fbpx
Ottobre20 , 2021

Lampard: l’ex Chelsea inserito nella Hall of Fame della Premier League

Related

Nona giornata Serie B 2021/22: gli arbitri

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri,...

WRC: l’Irlanda del Nord sogna il mondiale

Venerdì scorso, il consiglio mondiale della FIA ha approvato...

Nona giornata Serie A 2021/22: gli arbitri

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri,...

Newcastle: Steve Bruce è stato esonerato

Steve Bruce non è più l'allenatore del Newcastle. Il...

Arsenal vs Aston Villa: pronostico e possibili formazioni

L'Arsenal mirerà ad estendere la sua imbattibilità in Premier...

Share

Frank Lampard è entrato nella Hall of Fame della Premier League. La notizia è stata resa ufficiale dalla lega inglese tramite i suoi canali ufficiali. L’ex giocatore di Chelsea, West Ham e Manchester City si unisce al club degli immortali.

Milan: Giroud idea concreta per l’attacco

Frank Lampard: è stato uno dei migliori giocatori inglesi della storia?

La sua carriera di allenatore si è interrotta bruscamente con l’esonero ricevuto da parte della dirigenza del Chelsea. La storia del Frank Lampard giocatore però passa per Stamford Bridge e termina nell’Etihad Stadium di Manchester. L’ex centrocampista da oggi entra a far parte della Hall of Fame della Premier League.

La notizia è stata resa ufficiale della federazione inglese che ha comunicato l’inserimento di Lampard tramite i suoi canali ufficiali. La sua carriera inizia con il West Ham nel 1996 ma con il passaggio al Chelsea nel 2001, Lampard si consacra come uno dei migliori centrocampisti della sua generazione. Tredici anni con la maglia dei “blues” per un totale di 429 presenze e 214 gol arricchiti da 3 campionati inglesi, 2 coppe di lega, 2 community shield, 4 coppe d’Inghilterra oltre ad una Champions League ed una Europa League. In carriera può anche vantare due premi come miglior giocatore dell’anno in Inghilterra (2004-2005). Ha concluso la sua carriera con il Manchester City prima di lasciare la Premier League per giocare in MLS. Sono 609 le sue partite nel massimo campionato inglese con 177 reti e 102 assist. Dopo il ritiro, ha deciso di intraprendere la carriera di allenatore iniziata ufficialmente nel 2018 con il Derby County, allenato per una singola stagione. Poi la chiamata dal Chelsea per sostituire il partente Maurizio Sarri nella stagione 2019. Nella sua prima stagione da allenatore in Premier League, ha ottenuto una finale di coppa di lega e il quarto posto in classifica.

Sito ufficiale PremierLeague.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20