Allo Stadio Olimpico di Roma, si è disputata Atalanta Lazio, match valevole per la finale di Coppa Italia. La partita è terminata 0-2. Nel primo tempo, la partita è stata molto fisica, con le due squadre che hanno commesso parecchi falli. Ci sono state molte ripartenze da una parte all’altra. Nel secondo tempo, nei primi minuti c’è stata molta confusione a centrocampo, con passaggi sbagliati da ambo le parti. L’ingresso in campo di Milinkovic Savic ha cambiato lo spartito della partita, portando la Lazio a vincere questa finale.

Formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Masiello, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Zapata, Ilicic   ALLENATORE: Gasperini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. ALLENATORE: Inzaghi

Primo Tempo

L’occasione fallita da Leiva di testa

E’ iniziato il match da pochi secondi e si è fatta subito vedere l’Atalanta in avanti, Gomez ha tirato da 25 metri, il tiro dell’argentino è stato parato in 2 tempi da Strakosha. 8’ Immobile ha fatto un passaggio filtrante per Lulic in area, la difesa bergamasca ha salvato la situazione. Occasione Lazio al 13’ ha tirato Luis Alberto dalla sinistra, il pallone è stato deviato in angolo. In questi primi minuti l’Atalanta ha sbagliato molti palloni in uscita. 22’ Cross di Lulic dalla sinistra, il pallone è arrivato a Leiva che da ottima posizione ha messo fuori. Primo ammonito del match è stato Bastos al 23esimo minuto.

25’ Ocassionissima Atalanta. Punizione per i bergamaschi dalla destra, il pallone è arrivato a De Roon, l’olandese ha tirato con il pallone è finito sul palo, dopo un batti e ribatti il pallone è arrivato a Zapata che di testa ha messo fuori. 35’ Primo cambio del match, è uscito Bastos al suo posto Radu, sostituzione dovuta a scelta tecnica e non ad infortunio. 36’ Ammonito Masiello. Occasione sprecata dalla Lazio al 37esimo minuto, punizione dal limite per i biancocelesti, sul pallone si è presentato Luis Alberto che da ottima posizione ha sparato alto. 38’ Ammonito Lulic. Occasione Atalanta al 40’, cross di Ilicic dalla destra, l’attaccante colombiano ha colpito di testa, pallone sul fondo. 44’ Immobile si è presentato in area, è stato fermato dalla difesa orobica.

Secondo Tempo

Inizia la seconda frazione del match. 48’ Sponda di Zapata per Castagne, il terzino belga ha tirato, trovando sulla propria strada un attento Strakosha. La partita nei primi minuti del secondo tempo ha visto molte ripartenze da una parte all’altra. 56’ Ammonito Leiva. 65’ E’ uscito Immobile al suo posto Caiceido.69’ Salvataggio miracolo in scivolata di Palomino su Correa in area di rigore. 71’ Caiceido ha tirato, dopo aver superato il diretto avversario, il pallone è uscito di molto. Occasione Atalanta al 76esimo, Gomez ha tirato dalla sinistra, dopo aver dribblato Luiz felipe, il pallone è finito sulla traversa. 78’ E’ usciro Luis Alberto al suo posto Milinkovic Savic. 79’ Ammonito Gomez.

Gol di Milinkovic Savic che ha sbloccato il Match

82’ Gol Lazio. Calcio d’angolo dalla sinistra per la Lazio, il pallone è arrivato a Milinkovic Savic, che di testa ha incornato il pallone, spiazzando Gollini. Clamoroso triplo cambio dell’Atalanta al 84esimo minuto. Fuori Zapata, De Roon e Castagne al loro posto Barrow, Pasalic e Gosens. Nuova occasione per i biancocelesti al 86esimo minuto, Correa ha tirato trovando sulla propria strada Gollini che in uscita ha parato il tiro.  87’ Ammonito Marusic.

89’ Raddoppio Lazio. Ripartenza velocissima di Correa, che in solitaria ha dribblato Gollini ed a porta vuota a insaccato il pallone. L’arbitro ha dato 6 minuti di recupero. 94’ Tiro di Gomez dalla sinistra, lambisce il palo. 95’ Caicedo ha tirato,il pallone è stato deviato in angolo da Palomino. Ultima occasione del match per la Dea, Gomez ha tirato buona posizione, il pallone è finito alle stelle.

Tabellino e pagelle

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6; Palomino 6, Djimsiti 5.5, Masiello 6; Hateboer 6.5, de Roon 6.5 (84′ Pasalic s.v.), Freuler 5.5, Castagne 5.5 (84′ Gosens s.v.); Ilicic 6, Gomez 5.5; Zapata 5.5 (84′ Barrow s.v.). A disposizione: Berisha, Rossi, Mancini, Reca, Ibanez, Gosens, Colpani, Delprato, Pessina, Pasalic, Piccoli, Barrow. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Luiz Felipe 7, Acerbi 7, Bastos 5.5 (36′ Radu 6); Marusic 6, Parolo 6.5, Leiva 7, Luis Alberto 6 (78′ Milinkovic 7), Lulic 6; Correa 8, Immobile 6 (66′ Caicedo 6). A disposizione: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Radu, Romulo, Milinkovic, Badelj, Cataldi, Durmisi, Neto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Luca Banti (sez. Livorno)

NOTE: Ammoniti Bastos, Masiello, Lulic, Zapata, Leiva, Freuler, Marusic.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.