Il derby della Madonnina del prossimo 9 febbraio perde uno dei protagonisti più attesi. L’attaccante dell’ Inter, Lautaro Martinez, è stato squalificato dal giudice sportivo per l’espulsione rimediata nel finale di partita contro il Cagliari, domenica scorsa. Oltre al derby, il giocatore salterà anche la prossima trasferta di Udine. Due turni di stop sono stati inflitti al terzo portiere, Tommaso Berni.

Gli altri squalificati:

Per una giornata sono stati fermati: Christian Dell’Orco(Lecce), Armando Izzo(Torino), Sasa Lukic(Torino), Federico Peluso(Sassuolo), Ismael Bennacer(Milan), Mattia Valoti (Spal),Andrea Petagna(Spal), Takehiro Tomyasu(Bologna), Nikola Milenkovic (Fiorentina), Martin Caceres(Fiorentina), Bareznsky (Sampdoria).

Lautaro Martinez: La motivazione del giudice sportivo

Due giornate di squalifica a Lautaro Martinez per proteste nei confronti dei direttore di gara(Sesta sanzione); per avere inoltre, al 48esimo del secondo tempo, all’atto del provvedimento dell’ammonizione, con estrema platealita’, assunto un atteggiamento intimidatorio avvicinandosi minacciosamente al Direttore di gara al quale urlava in faccia frasi i spagnolo: Dopo il provvedimento di espulsione veniva allontanato con forza dai suoi compagni di squadra reiterando la sua violenta protesta e scagliando con rabbia un pallone mentre abbandonava il terreno di gioco e continuava ad inveire contro il Direttore di gara”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20