Le operazioni di mercato della Lazio continuano. Il direttore sportivo Igli Tare si sta impegnando per portare ad Inzaghi giocatori che andrebbero a migliorare il gioco e a rinforzare i settori della difesa e dell’attacco.

Muriqi e Fares vestiranno la maglia biancoceleste

Lazio, Muriqi dovrebbe arrivare a Roma entro lunedì

Questo periodo di calciomercato si sta rivelando abbastanza frenetico in Casa Lazio. Dopo il rinnovo del bomber Ciro Immobile fino al 2025, i biancocelesti hanno bisogno di rinfoltire la propria rosa anche per affrontare al meglio le competizioni europee. Sembra che il club guidato da Lotito abbia finalmente trovato un accordo con la società turca del Fenerbahce. L’attaccante kosovaro Vedat Muriqi dovrebbe arrivare a Roma entro lunedì e firmare il contratto quinquennale con i biancocelesti. Come riportato dal giornalista Nevzat Dindar, l’accordo trovato fra Lazio e Fenerbahce si basa su diciotto milioni di euro più due di bonus. È prevista anche una percentuale del 10 per cento, a favore del Fenerbahce, sulla futura rivendita di Muriqi.

Lazio, Fares è il nuovo acquisto dei biancocelesti

Fares è l’altro protagonista delle ultime ore di mercato della Lazio. Il giocatore della Spal vestirà infatti i colori biancocelesti. Dopo diverse trattative, il club di Roma è riuscito ad accaparrarsi il centrocampista rendendo felice anche mister Inzaghi che potrà inserire il giocatore nei propri piani di gioco. Il contratto che legherà Fares alla Lazio è un quinquennale da 1,5 milioni a stagione. La Spal per cedere il giocatore ha chiesto subito 8 milioni più 2 di bonus, per un totale di 10 milioni di euro. Fares dovrebbe siglare il contratto già in queste ore, in seguito verranno programmate le visite mediche.

Lazio, si tratta per il rinnovo di Inzaghi

Simone Inzaghi il mister che i tifosi laziali adorano, sta trattando con il club per il rinnovo. La guida dei biancocelesti ha però bisogno di certezze. Inzaghi è stato chiaro con Lotito: per firmare il contratto vuole garanzie di mercato. Il presidente della Lazio ha presentato all’allenatore un contratto in scadenza nel 2023 con opzione fino al 2024, con un ingaggio che dovrebbe andare da 2 milioni più bonus a 3 milioni più bonus. Lotito ha rassicurato Inzaghi per quanto riguarda i nuovi acquisti. Ora si attendono le prossime mosse di Tare e lo sviluppo della situazione.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20