La Lazio fatica contro il Genoa ma riesce a vincere. I biancocelesti in questa 34esima giornata di Serie A, hanno ospitato allo stadio Olimpico i rossoblu guidati da Ballardini. La gara è terminata 4-3: gli ospiti hanno dato molto filo da torcere ai padroni di casa durante gli ultimi minuti di gioco. La Lazio incassa altri tre punti importanti per la corsa Champions.


Inzaghi e Ballardini: il pre partita di Lazio – Genoa


La Lazio fatica contro il Genoa: com’è andata la partita?

Per la Lazio, il risultato della partita è sicuramente un altro passo in avanti verso l’Europa che conta. Nonostante la vittoria, i biancocelesti hanno sofferto molto soprattutto negli ultimi minuti di gioco. Fin dall’inizio della gara, la formazione casalinga ha dimostrato di voler incassare un risultato positivo. Immobile e Milinkovic hanno attaccato diverse volte la porta di Perin senza però mai concludere. Il primo gol è arrivato al 30esimo minuto grazie a Correa che insacca la rete su rimpallo. Il Genoa cerca di reagire al questo svantaggio ma la Lazio si fa sentire di nuovo. Al 42esimo Radovanovic trattiene Immobile in area: l’arbitro non ha dubbi e fischia il rigore. Sul dischetto si prepara proprio il numero 17 che non sbaglia e regala il 2-0 alla sua squadra.

All’inizio della seconda metà di gioco, i biancocelesti non mollano la presa sul Genoa: mantengono alto il pressing e il possesso palla. Nonostante questo, Marusic commette un errore e segna autogol, regalando il 2-1 agli avversari. Al 48esimo Luis Alberto timbra però la rete del 3-1, risollevando nuovamente la Lazio. Il 4-1 arriva pochi minuti dopo: Correa segna la doppietta superando nuovamente Perin. Quando la partita sembra ormai essere terminata, ecco che il Genoa segna due reti, portando il risultato sul 4-3. I marcatori Scamacca e Shomurodov che riaprono la partita. La Lazio suda fino alla fine per mantenere il risultato a proprio favore. Riesce ad incassare la vittoria e i tre punti ma anche questa volta che fatica!

Il tabellino

  • LAZIO (3-5-2): Reina, Marusic, Hoedt, Radu, Lazzari, Milinkovic (82′ Akpa Akpro), Leiva (57′ Cataldi), Luis Alberto (82′ Paolo), Lulic (67′ Fares), Correa (82′ Pereira), Immobile. A disp.: Strakosha, Alia, Patric, Musacchio, Muriqi. All.: S. Inzaghi. 
  • GENOA (3-5-2): Perin, Biraschi, Radovanovic (46′ Ghiglione), Masiello, Goldaniga, Strootman (52′ Rovella), Badelj, Zajc (46′ Pjaca), Zappacosta (70′ Cassata), Shomurodov, Destro (46′ Scamacca). A disp.: Marchetti, Paleari, Zapata, Czysborra, Behrami, Melegoni. All.: D. Ballardini.
  • MARCATORI: Correa (30′, 56′), Immobile (43′-R), Marusic (47′-AU), Luis Alberto (48′), Scamacca (80′), Shomurodov (81′).
  • AMMONITI: Leiva, Masiello, Radovanovic, Biraschi, Cataldi, Fares, Cassata.
  • ARBITRO: P. Giacomelli.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20