fbpx
Ottobre20 , 2021

Le dichiarazioni alla vigilia di Chievo-Cremonese

Related

Nona giornata Serie A 2021/22: gli arbitri

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri,...

Newcastle: Steve Bruce è stato esonerato

Steve Bruce non è più l'allenatore del Newcastle. Il...

Arsenal vs Aston Villa: pronostico e possibili formazioni

L'Arsenal mirerà ad estendere la sua imbattibilità in Premier...

Chip Ganassi Racing conferma il raddoppio nella DPi

Il Chip Ganassi Racing conferma le voci che girano...

VR46: com’è dura la vita per gli ex piloti

Entrare nella VR46 Riders Academy è il sogno di...

Share

Domani, nel turno infrasettimanale di Serie B valida per la 36a giornata di campionato, il Chievo ospiterà la Cremonese. Per i clivensi la gara sarà molto importante, perché dovranno assolutamente fare punti per cercare di difendere i play off dalla rimonta delle avversarie. Di seguito le dichiarazioni alla vigilia di Chievo-Cremonese.

COME HA VISSUTO LA VIGILIA DI CHIEVO-CREMONESE AGLIETTI?

Il Chievo domani dovrà tirare fuori unghie e denti, per cercare di vincere e per difendere la posizione in classifica. Infatti l’ultimo periodo non proprio positivo ha portato i veronesi a rischiare di perdere i play off e ora le ultime 3 partite diventano determinanti. Alla vigilia di Chievo-Cremonese il tecnico dei padroni di casa Aglietti ha affermato: “Giochiamo subito dopo il ko col Venezia, non c’è tempo per stare a pensare a quello che è successo. Domani dobbiamo affrontare una partita importate, che vale tanto, siamo al rush finale, dipende ancora da noi il nostro cammino. Siamo con un punto di vantaggio rispetto alle altre, abbiamo vicino la SPAL ed è chiaro che vogliamo cercare di entrare nei playoff: per farlo dobbiamo fare punti, a cominciare a da domani in uno scontro diretto e difficile”. Sugli avversari di domani ha poi aggiunto: “La Cremonese sta bene, ma noi dobbiamo vincere. La gara dipenderà molto dalla condizione psicofisica delle squadre, da come si è recuperato, ma molto dirà anche la voglia che si ha di trasformare il lavoro fatto in un anno: una vittoria potrebbe portare a un risultato molto importante. Magari non sarà una vittoria definitiva, ma vuol dire tanto: al di là degli avversari dobbiamo pensare a fare una partita di spessore, contro una Cremonese che ha fatto un girone di ritorno straordinario”.


LEGGI ANCHE: Il pronostico di Chievo-Cremonese, 36a giornata di Serie B


LE PAROLE DI PECCHIA, TECNICO DELLA CREMONESE

In casa ospite invece il tecnico Pecchia ha spiegato: “Le prestazioni continuano a esser sempre di un certo livello, anche contro chi ci sta davanti. Dispiace che alle volte non arrivino i risultati, che avrebbero poi dato alla squadra ancora più autostima. La mentalità che abbiamo cercato di costruire nei mesi è per vincere, e non cambia certo adesso, giochiamo per vincere le gare senza pensare ai discorsi di classifica e obiettivi vari”. Successivamente ha poi parlato degli avversari di domani, affermando: “Sarà un match di valore. Il Chievo ha fatto un gran campionato, è stato sempre nei primissimi posti e lavora assieme da più tempo di noi. Su questo è più avanti, ma mi auguro sia una bella partita, come del resto lo sono state anche le scorse. Noi creiamo molto, anche se può sembrare che il possesso palla sia diminuito”.

LEGGI ANCHE: Cremonese, Pecchia: “Il Chievo sta disputando un ottimo campionato, ma a noi servono 3 punti”

Le dichiarazioni alla vigilia di Chievo-Cremonese di Aglietti.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20