fbpx
Settembre22 , 2021

Le dichiarazioni alla vigilia di Chievo-Pisa

Related

Cagliari – Empoli 0-2: i toscani conquistano la Sardegna Arena

Il Cagliari di Mazzarri, dopo il punto all'Olimpico, frena...

Milan-Venezia 2-0: Diaz apre, Hernandez chiude la pratica

Milan-Venezia 2-0 dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri...

La Juve soffre, ma torna a vincere!

Gara matta all'Alberto Picco di La Spezia. La Juve...

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato...

Share

Domani sera, 12 aprile, nel posticipo del lunedì sera di Serie B, il Chievo Verona di Aglietti ospiterà allo stadio Bentegodi il Pisa. La sfida è molto importante per entrambe, con il campionato cadetto che corre verso il rovente finale di stagione. Gli ospiti vogliono rifarsi sotto per la corsa ai play off, mentre i clivensi voglio difendere la loro posizione. Di seguito le interviste alla vigilia di Chievo-Pisa.

CHE COS’HA DETTO AGLIETTI ALLA VIGILIA DI CHIEVO-PISA?

Per mister Aglietti quella di domani è una gara fondamentale per la sua squadra, contro un avversario tutt’altro che da sottovalutare. Alla vigilia di Chievo-Pisa il tecnico dei clivensi infatti ha affermato: “Abbiamo cambiato un po’, siamo andati più sull’intensità per cercare di fare un finale di stagione di un certo tipo. Per il resto è normale che certe situazioni sono radicate dentro di noi, adesso mancano poche partite. Conterà molto la testa e la voglia di fare risultato per arrivare a un obiettivo importante. Le partite precedenti sono state complicate. Stiamo affrontando squadre di alta classifica, per centrare l’obiettivo dobbiamo tornare a vincere. Domani sarà una gara importante, potremmo rimettere un po’ di distanza con le squadre dietro. Dobbiamo interpretarla bene”.


LEGGI ANCHE: Il pronostico di Chievo-Pisa, 33a giornata di Serie B


L’AVVERSARIO DI DOMANI SERA, IL PISA

Successivamente il tecnico dei veronesi si è poi soffermato sugli avversari di domani sera, i toscani del Pisa. Aglietti ha spiegato: “Loro sono una squadra fisica, ma non disdegnano le giocate rapide. All’andata è stata una gara combattuta, il Pisa ha valori importanti. Ma come tutte, la serie B è molto bella. Adesso non dobbiamo guardare gli avversari, ma dobbiamo guardare a quello che facciamo noi. Non possiamo focalizzarci troppo sull’aspetto tattico, vogliamo raggiungere i playoff”. Obiettivo chiaro dunque per il Chievo, che non vuole per nulla al mondo perdere la partecipazione ai play off promozione.

LA VIGILIA DEL MATCH IN CASA PISA

Tra le fila degli ospiti c’è grande determinazione. Infatti il Pisa vuole andare a Verona per vincere e riaprire la corsa play off. I nerazzurri si sono più volte dimostrati una squadra ostica in questa stagione e anche domani vogliono continuare a stupire. Alla vigilia di Chievo-Pisa, Taddei, il vice dello squalificato D’Angelo, ha affermato: “Si va a Verona per dare battaglia in campo e cercare di portare a casa un risultato positivo. Abbiamo preparato bene la partita e lavorato con intensità e cercheremo di fare una grande prestazione perché è nelle nostre corde. Affrontiamo una squadra forte e organizzata e non ci aspetta una gara semplice ma proveremo a farla nostra”. Riguardo alle tante polemiche della partita di andata ha poi aggiunto: “Domani mi aspetto una bella partita tra due squadre che sanno giocare a calcio. Mi auguro che tutte le polemiche rimangano fuori dal rettangolo di gioco perché così fanno i professionisti. Ci affronteremo correttamente e ci daremo battaglia come è giusto che sia”.

LEGGI ANCHE: Chievo, Aglietti: “Nelle ultime gare conterà la testa. Domani match importante”

L’intervista ad Aglietti alla vigilia di Chievo-Pisa.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20