Questo pomeriggio il Chievo Verona ha trovato il suo quarto successo consecutivo in campionato, battendo per 2-0 il Cosenza, che non aveva ancora conosciuto la parola sconfitta in questa stagione. La squadra di Aglietti è sempre più lanciata, e dopo un inizio difficile, da qualche settimana sta scalando la classifica, puntando decisa alla promozione nella massima Serie. Di seguito andremo ad analizzare le interviste post Chievo-Cosenza dei protagonisti.

LE PAROLE DI GARRITANO, TRASCINATORE DEL CHIEVO:

Ancora una volta tra le file dei clivensi il giocatore a mettersi maggiormente in forma è stato Garritano. Il numero 16 dei veronesi sta attraversando un momento di forma pazzesco, con le sue grandi prestazioni che stanno trascinando in alto il Chievo.

A fine partita il calciatore ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN. Le sue parole sono state le seguenti: “E’ sempre un’emozione fortissima giocare contro questa squadra. Affrontarla oggi da avversario per me ha un sapore speciale. Ho fatto gol, che è un’altra gioia enorme. Mi dispiace: alla fine ho chiesto scusa, perché è la squadra della mia città e del mio cuore ed era doveroso farlo”. Garritano, cosentino di nascita, non ha esultato dopo il gol, in senso di rispetto verso la sua città natale.

Riguardo al suo ottimo stato di forma ha spiegato: “Sì, ancora il campionato è lungo. Devo pensare a lavorare e ad essere utile per la squadra. Se sono sempre determinante come in questo periodo è meglio, ma il mio obiettivo è mettermi sempre a disposizione del gruppo e del mister”. Questa sembra davvero essere la sua stagione, con il suo rendimento che sta lievitando di partita in partita.

Chiusura finale sull’obiettivo stagionale: “Noi crediamo di scendere in campo e fare il massimo in ogni partita, poi gli obiettivi vengono piano piano. Verso fine novembre/inizio dicembre si potranno magari vedere obiettivi diversi. Abbiamo fatto solo 6 partite: considerando che ne mancano ancora 32, non abbiamo fatto niente in pratica”. Il Chievo punta senza mezzi termini alla Serie A, e sicuramente questo inizio promette molto bene.

LE PAROLE DI AGLIETTI:

Al termine della gara è un Aglietti molto soddisfatto quello che ha risposto alle domande dei giornalisti nelle interviste post Chievo-Cosenza. Infatti il tecnico aveva chiesto proprio questo hai ragazzi nel pre partita, concentrazione e determinazione, per non gettare alle ortiche quanto fatto di buono nelle scorse settimane. Nell’intervista post Chievo-Cosenza infatti l’allenatore ha elogiato lo spirito e la prestazione dei suoi ragazzi dicendo: “Complimenti ai ragazzi per come hanno affrontato la partita”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20