L’inizio del Giro d’Italia 2020 è ormai alle porte. Il 3 ottobre infatti scatterà l’edizione numero 103 della corsa in Rosa, che si svolgerà tra i bellissimi paesaggi e le tante città storiche che sono presenti nel nostro bellissimo Paese. In totale gli atleti che prenderanno il via alla competizione dovranno percorrere 3497.9 km, per completare il percorso della corsa a tappe che partirà da Monreale, in Sicilia, per concludersi a Milano dopo le 21 tappe in programma. Di seguito andremo ad analizzare le tappe della prima settimana di Giro.

LE TAPPE DELLA PRIMA SETTIMANA DI GIRO:

1a tappa –  Monreale Palermo – sabato 3 ottobre 2020 – 15 km

Il Giro d’Italia 2020 partirà con la classica cronometro. Si parte da Monreale salendo fino alla Cattedrale, prima di affrontare la discesa verso il Centro di Palermo. Gli ultimi 2700m sono rettilinei lungo via della Libertà dove si trova il traguardo di questa prima frazione.

2a tappa – Alcamo Agrigento – domenica 4 ottobre 2020 – 150 km

Questa sarà la prima vera tappa del Giro 2020. Il percorso sarà abbastanza breve, con la prima parte che presenta numerosi saliscendi e numerose curve. La seconda invece è quasi interamente su strade a scorrimento veloce. Ultimi chilometri tutti in salita attorno al 5% che potrebbero regalare qualche sorpresa se i velocisti non saranno attenti.

3a tappa – Enna Etna – lunedì 5 ottobre 2020 – 150 km

Grande spettacolo, anche dal punto di vista scenografico. La salita finale misura 18.9 km e sale sul versante Nord-Est dell’Etna seguendo un ritmico alternarsi di tornanti lungo colate di lava. Potrebbero vedersi i primi scossoni in classifica, con gli atleti che dovranno farsi trovare subito in condizione per non rischiare di rovinarsi il prosieguo del Giro uscendo subito di classifica.

Nella prima settimana del Giro sarà interessante la 3a tappa, di cui vediamo l'altimetria.
L’altimetria della 3a tappa.

4a tappa – martedì 6 ottobre 2020 – Catania Villafranca Tirrena – 140 km

La 4a tappa del Giro d’Italia 2020 è caratterizzata dalla presenza a metà percorso della salita pedalabile di Portella Mandrazzi. Al termine di questa ci sarà una lunga discesa con la parte finale pianeggiante. Frazione che potrebbe essere adatta a qualche azione da lontano.

5a tappa – mercoledì 7 ottobre 2020 – Mileto Camigliatello Silano – 225 km

Tappa molto mossa e imprevedibile, con numerosi sali scendi che ancora una volta potrebbero favorire una fuga sin dai primi chilometri di corsa.

L'altimetria della 5a tappa del Giro d'Italia 2020.
L’altimetria della 5a tappa del Giro d’Italia 2020.

6a tappa – giovedì 8 ottobre 2020 – Castrovillari Matera – 188 km

Altra giornata interessante per le azioni da lontano, con un Giro caratterizzato da numerose tappe con continui sali scendi. Le salite però non saranno molto impegnative in questa giornata e quindi ci potrebbe anche essere un arrivo in volata.


7a tappa – venerdì 9 ottobre 2020 – Matera Brindisi – 143 km

Tappa breve e senza insidie, con i corridori che andranno ad un ritmo molto alto fino al traguardo di Matera, dove, salvo imprevisti, dovremmo assistere ad una volata tra velocisti.

L'altimetria della 7a tappa del Giro d'Italia 2020.
L’altimetria della 7a tappa del Giro d’Italia 2020.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20