Lewandowski-Bayern Monaco

Roberto Lewandowski entra nella storia della Bundesliga segnando contro l’Augsburg il suo 41° centro. Una stagione stellare per l’attaccante polacco che supera la leggenda del Bayern Monaco Gerd Müller, da qualche anno sofferente a causa della demenza senile. Il polacco arriva così a centrare un target storico, un risultato che non si poteva pronosticare nemmeno nelle più rosee aspettative.

Tanto importante era il record di Müller per i bavaresi che prima del match con l’Augsburg i tifosi avevano chiesto al polacco di non giocare per non superare il record del tedesco. La richiesta non è stata accettata e Flick ha gettato in campo il bomber polacco che lo ha ripagato nel migliore dei modi.

Bundesliga: quante reti ha timbrato Lewandowski?

Il bomber polacco ha segnato contro l’Augsburg, un match inutile ai fini della classifica, la sua rete numero 41. Il record di Gerd Müller durava dal 1972 e nessuno in oltre 40 anni era riuscito nemmeno a scalfirlo. C’è voluto il mostruoso talento di Lewandowski per scrivere la storia non solo del Bayern ma di tutta la Bundesliga. Per quanto riguarda il numero di reti complessive in un solo campionato, solo Messi e Skoblar hanno fatto di meglio. Il primo con la maglia del Barcellona ha segnato 50 reti nella stagione 2011-2012, il secondo nel 1971 con la casacca del Marsiglia ha segnato 44 goal.

Lewandowski, il suo futuro è al Bayern?

Prima dell’incredibile record di reti, il futuro di Lewandowski era lontano dall’Allianz Arena, con l’interesse molto forte maturato da Psg, Chelsea e Barcellona. Eppure con questa quarantunesima rete, ha dimostrato di tenere tantissimo alla maglia del Bayern e ha lanciato un messaggio abbastanza chiaro, ossia rimanere in Baviera per macinare altri record.


Robert Lewandowski eguaglia il record di Gerd Müller

Robert Lewandowski batterà il record di 40 gol in Bundesliga di Gerd Müller?

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20