Livorno – Empoli è stata una delle partite in programma per l’ultima giornata del campionato di Serie B. La gara è terminata 0-2 per gli ospiti che portano a casa la vittoria e i tre punti che però non gli permettono di di raggiungere la zona playoff. Il Livorno subisce l’ennesima sconfitta che lo dichiara ufficialmente in Serie C, insieme a Juve Stabia e Trapani.

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Inizia puntuale allo stadio Picchi, Livorno – Empoli. Partono subito forte gli ospiti che al quarto minuto con Ciciretti tentano la conclusione. I padroni di casa reagiscono e provano a loro volta la conclusione: Luci mira alla porta di Brignoli senza però andare a segno. Al 16esimo minuto ci prova La Mantia che però viene parato senza difficoltà da Neri.

Livorno – Empoli è terminata 0-2

Entrambe le squadre mantengono alti il pressing e il possesso palla e cercano di invadere le metà campo avversarie, sia Livorno sia Empoli non hanno però problemi a difendere e ad ostacolare gli avversari. Al 26esimo minuto bella occasione per il Livorno con Pallecchi che con un tiro mette in difficoltà Brignoli. Pochi minuti più tardi Ciciretti prova il tiro ma anche questa volta non conclude nulla, il pallone termina sul fondo. Ci si avvia verso il 45esimo minuto e il risultato è ancora fermo sullo 0-0. In questi ultimi minuti di gioco l’Empoli è diventato molto più offensivo rispetto a prima e al 43esimo rischia di passare in vantaggio con Bajrami.

Gli azzurri riescono però ad esultare il minuto successivo: il primo marcatore della gara è Antonelli che con un tiro riesce a superare Neri e a segnare il gol dello 0-1. L’arbitro assegna due minuti di recupero, trascorsi, manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo.

SECONDO TEMPO: Ricomincia un quarto d’ora più tardi il secondo tempo di Livorno – Empoli con gli ospiti in vantaggio per 0-1. La squadra di Marino dimostra nei primi minuti di non accontentarsi solamente di una rete e comincia ad attaccare la metà campo dei granata. Al 51esimo La Mantia si conferma secondo marcatore della partita, segnando la rete dello 0-2. L’Empoli sta decisamente dominando questa seconda metà di gioco: crea molte azioni e difende bene la propria metà campo.

Al 62esimo ancora La Mantia, l’attaccante tenta nuovamente il tiro che però questa volta non va a buon fine. Pochi minuti più tardi Trovato del Livorno si avvicina alla porta degli ospiti, ma Neri non si lascia intimorire e para il tiro senza problemi. La gara prosegue fra i diversi cambi effettuati da entrambe le squadre. Al 90esimo il direttore di gara assegna quattro minuti di recupero, in cui Murilo del Livorno tenta il tiro senza però concludere. Livorno – Empoli termina 0-2.

Il tabellino di Livorno – Empoli

LIVORNO (3-4-1-2): Neri; Marie Sainte (75′ Ruggiero), Coppola, Boben; Morelli (89′ Bani), Awua (89′ Fremura), Luci (75′ Bellandi), Seck; Nunziatini (52′ Trovato); Murilo, Pallecchi. A disp.: Ricci, Plizzari, Pecchia, Petri, Agazzi, Porcino, Haoudi. All.: A. Filippini.


EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Gazzola (9′ Fiamozzi), Nikolau, Romagnoli, Antonelli; Ricci, Henderson,, Bandinelli (91′ Frattesi) ; Ciciretti, La Mantia (76′ Mancuso), Bajrami (91′ Moreo). A disp.: Branduani, Perucchini, Balkovec, Pinna, Sierralta, Viti, Zurkowski, Tutino. All.: P. Marino.

MARCATORI: Antonelli (45′), La Mantia (51′).

AMMONITI: Coppola, Awua, Ricci.

ARBITRO: D. Minelli (Varese).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20