Allo Stadio comunale Armando Picchi, impianto da circa 19000 posti,  si disputerà Livorno-Pescara. Si Sfidano l’ultima della classe contro la dodicesima. Il Livorno lotta per salvarsi, invece il Pescara ha traguardi più ambiziosi, vuole raggiungere l’obbiettivo minimo dei Playoff. Se paragoniamo le due squadre l’obbiettivo più facile da raggiungere sarà per gli abruzzesi, per il Livorno sarà veramente dura.

Come ci arriva il Livorno

Il Livorno proviene da tre sconfitte consecutive, nell’ultima sfida era riuscita addirittura a portarsi in vantaggio contro il Crotone, per poi soccombere contro i calabri per 2-1. Il cambio di allenatore, da Breda a Tramezzani, ma i risultati non si sono visti. Il problema per i tifosi è la gestione Spinelli, in effetti non hanno tutti i torti, ma ora i tifosi labronici devono stare vicino alla squadra per puntare ad una gloriosa salvezza.

Come ci arriva il Pescara

Il Pescara nelle ultime tre partite ha guadagnato solamente due punti, derivanti dal pareggio contro il Venezia e Trapani, con una sconfitta nell’intermezzo rimediata contro il Frosinone fuori casa. Il Delfino ora dovrà ripartire con una carica diversa, per arrivare a gennaio con le idee chiare per rinforzarsi ancora di più puntando ad un attaccante forte.

Probabili Formazioni

Livorno (3-5-2): Plizzari; Morelli, Gonnelli, Boben; Morganella, Rocca, Luci, Agazzi, Porcino; Marras, Mazzeo. All.: Tramezzani.

PESCARA (4-3-2-1): Kastrati; Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo; Busellato, Palmiero, Memushaj; Machin, Galano; Borrelli. All :Zauri.

Orario e dove vedere Livorno-Pescara

Livorno-Pescara , in programma Giovedì 26 alle ore 15 allo Stadio Armando Picchi si potrà vedere in diretta streaming su DAZN.

Possibili sorprese in casa Livorno

Le possibili sorprese in casa Livorno potrebbero essere Marras e Mazzeo. Marras è un attaccante di fascia, che ha nelle corde il dribbling e velocità. E’ un ex della gara, avrà grande voglia di rivalsa, questo potrà essere determinante. Nel complesso ha giocato 14 partite mettendo a referto 4 reti e due assist. Mazzeo è un attaccante di esperienza, all’alba ed i suoi 36 anni ha ancora voglia di giocare e spaccare il mondo, la sua voglia potrà risultare determinante ad aiutare la squadra a salvarsi.

Possibili sorprese in casa Pescara

Le possibili sorprese in casa Pescara sono Machin e Galano. Se i due fantasisti giocano al loro livello, l’intera squadra ne risente. Sono fra i due migliori giocatori della categoria. Machin, si è fatto conoscere al grande pubblico, proprio con la maglia biancoazzurra, nella sua seconda esperienza in Abruzzo ha messo a segno 7 gol in 16 partite. Galano invece gioca nel ruolo di ala, indifferentemente a destra e sinistra, ha un ottimo dribbling e spunto per saltare l’uomo in velocità, quando è in giornata non c’è n’è per nessuno.

Pronostico tra Livorno e Pescara

Parte favorito il Pescara, ma prima o poi il Livorno dovrà vincere una partita con il nuovo allenatore che questa sia la volta giusta?

Segno 2

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20