fbpx
HomeMotoriLogan Sargeant, la speranza...

Logan Sargeant, la speranza americana che rinuncia alla F1

Il sogno mai sopito di riportare la bandiera americana ai vertici della F1 subisce una battuta d’arresto. L’erede di Mario Andretti si farà attendere ancora per un po’ di tempo, dopo che il principale candidato ha deciso di voltare la testa altrove. E’ il caso di Logan Sargeant, giovane talento statunitense che dopo un’ottima annata in F3 ha deciso di lasciare l’Europa per cercare nuove opportunità in patria. Sargeant, nel 2020 ha corso con il Prema Powerteam, la stessa struttura che ha schierato Mick Schumacher in F2. Logan ha concluso il campionato cadetto al terzo posto, perdendo il titolo per soli quattro punti nei confronti del vincitore, l’australiano Oscar Piastri.


Mick Schumacher correrà per la Haas nel 2021


Chi è Logan Sargeant?

Classe 2000, originario di Boca Raton, in Florida, Logan Sargeant è stato una promessa del karting, conquistando il titolo FIA Junior nel 2015. E’ il primo pilota USA a conquistare un titolo internazionale dai tempi di Lake Speed, che nel 1978 conquistò il mondiale battendo un certo Ayrton Senna. Seguendo le orme del fratello Dalton, anche lui promessa del karting prima di passare alla NASCAR, Logan ha conquistato successi nel kart prima di passare alle formule. Nel 2017 è arrivato terzo nella F4 britannica, con il Carlin Motorsport. Ed è stato proprio il team inglese che lo ha portato in F3 nel 2019, prima di trasferirsi alla Prema di Rene Rosin. Con la scuderia italiana Logan ha ottenuto 3 vittorie e quattro podi, lottando per il titolo fino all’ultimo. Ma non è bastato per continuare il sogno europeo.

Le ragioni della rinuncia

Il motivo sta nel fatto che Sargeant non rinuncia per una questione di risultati, ma per il budget. Correre in F4 può richiedere fino a 700 mila Euro all’anno, che gravano sulle spalle di ragazzini di 15 anni! Per correre in F3, il budget richiesto è di poco più di un milione, mentre per la F2 si superano i 2. Tutte cifre che non puoi raggiungere, se non sei di famiglia ricca, o non sei sponsorizzato. E poi, devi trovare l’occasione giusta.

Abbiamo cercato di convincerlo a restare con noi in F3“, ha confessato Rosin in un’intervista a Racer. “Certamente, dopo la scorsa stagione ho compreso il suo punto di vista, che restare un altro anno nella serie fosse troppo, perché ha mancato di conquistare il titolo“. Di fronte a rimanere un altro anno nella serie minore, e senza prospettive future, Sargeant ha preferito non accettare. E fa emergere il problema dei costi troppo alti delle serie propedeutiche alla F1, cosa che penalizza anche nomi altisonanti. Infatti, sia Giuliano Alesi che Pedro Piquet stanno faticando a finalizzare un programma per il 2021.

Il futuro di Logan Sargeant

Dopo aver chiuso le porte alla Formula 1, Sargeant ora si guarda attorno. Dove lo vedremo? Il ragazzo sembra avere le idee chiare. “In un mondo ideale“, ha spiegato a Racer, “mi piacerebbe passare alla LMP2 e sperare di costruire un legame con un costruttore. O dall’altra parte, vivendo in America, la Indy Lights e seguire il percorso che porta alla IndyCar. Le sto guardando entrambe, e spero che venga fuori qualcosa“.


IndyCar Series, il punto sui piloti 2021


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Torino vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Venerdì 20 maggio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Torino...

Semifinali playoff Serie B: il Monza supera il Brescia grazie ad una doppietta di Gytkjaer

Il Monza si aggiudica l'andata del Rigamonti contro il Brescia. Per...

Genoa Bologna: probabili formazioni e dove vederla

Genoa Bologna è in programma sabato 21 maggio alle 17.15 e...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Acerbi verso la Juventus, c’è l’intesa con la Lazio. Rugani andrà da Sarri

Il mercato non è ancora iniziato, ma le trattative non si fermano mai. Il primo colpo arriva dalla Vecchia Signora, con Acerbi verso la Juventus. Nella trattativa è previsto uno scambio con Daniele Rugani, che dovrebbe accasarsi alla corte biancoceleste. Acerbi verso la Juventus: affare vicino alla...

Torino vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Venerdì 20 maggio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Torino si affrontano Torino vs Roma. Si preannuncia un match equilibrato, delicato per i giallorossi che soffrono la pressione della qualificazione in Europa a causa della classifica stretta. Torino vs Roma: da dove iniziamo Torino Il...

Semifinali playoff Serie B: il Monza supera il Brescia grazie ad una doppietta di Gytkjaer

Il Monza si aggiudica l'andata del Rigamonti contro il Brescia. Per i ragazzi di Stroppa decisia la doppietta di Gytkjaer, mentre per i padroni di casa è andato a segno Stefano Moreo. La partita Parte fortissimo il Brescia che, nel giro di pochi minuti, trova il vantaggio con Moreo...

Genoa Bologna: probabili formazioni e dove vederla

Genoa Bologna è in programma sabato 21 maggio alle 17.15 e fa parte della 38esima giornata di Serie A. La squadra ligure saluta la massima serie contro i felsinei di Mihajlovic che anche quest'anno hanno centrato anzitempo la salvezza. Genoa Bologna: le scelte dei tecnici Blessin conferma gran parte...

Undicesima tappa Giro d’Italia 2022: Dainese vince in volata

L' Italia torna a vincere una frazione della corsa rosa con Alberto Dainese che si è imposto nella undicesima tappa Giro d'Italia 2022 da Sant'Arcangelo Romagna a Reggio Emilia di 202 km. L'azzurro, dopo un grande recupero, ha bruciato tutti i velocisti più quotati a 50 m...

Il Napoli rivoluziona l’attacco: i nomi nel mirino di Giuntoli

Archiviata la stagione con qualche rimpianto per essere usciti sul più bello dalla lotta scudetto, ma anche con la soddisfazione di essere rientrati in Champions League dopo un anno di assenza, il Napoli sta lavorando per consegnare al tecnico Spalletti una rosa ancor più forte e competitiva....

-Cosenza-Vicenza: probabili formazioni e in tv

Venerdì 20 maggio 2022, con calcio d'inizio alle ore 20.30, presso lo stadio S. Vito, si disputerà il match di ritorno del playout di Serie B 2021/22, Cosenza-Vicenza. All'andata si sono imposti i biancorossi per 1-0. COSENZA-VICENZA: COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE? Il vantaggio della rete realizzata all'andata mette...

Indianapolis 500 PL1: Sato comincia bene

La Indianapolis 500 si avvicina, e le PL1 sono un primo step verso il "Greatest Spectacle in Racing". Le prime prove libere parlano giapponese grazie a Takuma Sato, il più veloce della giornata. L'ex di F1 conta due vittorie a Indy, e non disdegna certo di portarsene...

Juventus-Di Maria: si ragiona sulla durata del contratto

Angèl Di Maria è l’obiettivo principale di mercato della Juventus di Allegri, il tecnico lo considera come l'uomo giusto con cui ripartire. Certo non parliamo più di un giovane, ma l’argentino ha dimostrato negli ultimi anni di essere acnora un giocatore incredibile; e in grado di regalare qualità e quantità alle...

Rossi ruba la scena al vincitore del GT di Francia

Valentino Rossi non ha fatto in tempo a tornare dal weekend di Magny-Cours che è di nuovo al centro della polemica. Il vincitore di Gara 2, Raffaele Marciello, ha lamentato la copertura mediatica dell’evento, a suo dire, troppo “Rossi-centrica”.  È stato un altro weekend difficile quello di...

Chelsea vs Leicester City: pronostico e possibili formazioni

Il Chelsea punterà a sigillare un terzo posto in Premier League quando il Leicester City si recherà a Stamford Bridge per la battaglia di massima serie di giovedi 19 maggio. I Blues hanno sofferto per la FA Cup contro il Liverpool nel fine settimana, mentre la squadra...

Gara 2 Playoff Basket: Bologna e Milano vanno sul 2-0, Tortona riprende Venezia

La Virtus Bologna e l'Olimpia Milano sono ad un passo dalle semifinali dopo la gara 2 playoff Basket. I campioni d'Italia e i meneghini si portano sul 2-0 dopo aver vinto rispettivamente contro Pesaro(70-51) e Reggiana(91-65). Tutto aperto invece tra Tortona e Venezia con i piemontesi che...