fbpx

Maccabi Haifa vs Apollon Limassol: pronostico e possibili formazioni

Date:

Continuando la loro ricerca di un posto nella fase a gironi della Champions League, i campioni israeliani del Maccabi Haifa si scontrano con i loro omologhi ciprioti dell’Apollon Limassol mercoledì 3 agosto. Le due squadre daranno il via al terzo turno di qualificazione allo Stadio Sammy Ofer: le vincenti dopo il secondo turno della prossima settimana passeranno agli ottavi di finale, le perdenti all’Europa League. Il calcio di inizio di Maccabi Haifa vs Apollon Limassol è previsto alle 19

Anteprima della partita Maccabi Haifa vs Apollon Limassol: a che punto sono le due squadre?

Maccabi Haifa

Entrato nel processo di qualificazione al secondo turno, il Maccabi Haifa ha già fatto faville nella massima competizione europea per club: mercoledì scorso ha sconfitto l’Olympiacos in modo spettacolare. Dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, il ritorno al Pireo ha prodotto forse il più grande sconvolgimento di quest’estate, con il colpo di Tjaronn Chery al quinto minuto che ha posto le basi per una doppietta di Frantzdy Pierrot e per il gol in extremis di Mohammad Abu Fani. Il sorprendente successo per 5-1 consente all’Haifa di accedere alla penultima fase preliminare, cercando di assicurarsi una partecipazione alla fase a gironi per la prima volta in oltre un decennio. I Greens si sono qualificati per la loro ultima chance di arrivare in alto conquistando il secondo titolo consecutivo della Premier League israeliana la scorsa stagione, dopo esserci andati vicini sia nella campagna 2018-19 che in quella 2019-20. Dodici mesi dopo aver posto fine alla decennale attesa di essere incoronati campioni nazionali, la squadra di Barak Bakhar ha difeso con successo il titolo con un margine di otto punti a maggio e, dopo aver perso al primo turno delle qualificazioni alla Champions League contro il Kairat del Kazakistan l’anno scorso, punta ora a fare meglio in Europa. I preparativi per la campagna continentale, però, non sono andati per il verso giusto: alle sconfitte in amichevole contro Mechelen e Vitesse Arnhem è seguita la sconfitta ai calci di rigore per mano dell’Hapoel Be’er-Sheva nella finale di Supercoppa israeliana.

Apollon Limassol

Tuttavia, mercoledì l’Haifa cavalcherà la cresta dell’onda dopo l’exploit del secondo turno, quindi l’Apollon Limassol potrebbe iniziare la sua campagna con una certa trepidazione. Entrando nel processo di qualificazione a questo terzo turno, l’Apollon ha battuto l’AEK Larnaca per il primo posto a Cipro lo scorso anno e, con il quarto titolo nazionale in tasca, ora si appresta a sfidare la prima partecipazione ai gironi di Champions League. Sebbene negli ultimi cinque anni abbia raggiunto per due volte la stessa fase dell’Europa League – non riuscendo in entrambi i casi a passare ai turni ad eliminazione diretta – l’attuale squadra di Alexander Zorniger è desiderosa di aprire nuove strade. L’ex allenatore di RB Leipzig e Brondby ha visto la sua squadra perdere tre delle quattro partite di riscaldamento – la più recente è stata la sconfitta per 1-0 contro il Torino in Austria – ma la posta in gioco sarà molto più alta nella prossima settimana.

Notizie dalle squadre

Il centrocampista del Maccabi Haifa Mahmoud Jaber, infortunatosi alla coscia contro l’Hapoel Be’er Sheva in Supercoppa, ha poi saltato entrambe le partite contro l’Olympiacos, ma spera di tornare questa settimana.In sua assenza, il capitano dei padroni di casa Neta Lavi affiancherà l’ex QPR Tjaronn Chery nella sala macchine di un probabile 4-3-3. Omer Atzili, Dean David e Dolev Haziza – che nella scorsa stagione hanno segnato complessivamente 62 gol in tutte le competizioni – continueranno a formare il trio d’attacco, mentre l’acquisto estivo Nikita Rukavytsya rappresenterà un’opzione alternativa dalla panchina. L’Apollon Limassol, invece, si è recentemente assicurato il prestito stagionale di Ido Shahar, stella dell’Under 21 israeliana, e il prodotto dell’accademia del Maccabi Tel Aviv potrebbe essere protagonista mercoledì, al suo ritorno in patria. Shahar ha collezionato 12 presenze nella scorsa stagione, di cui otto in Europa Conference League, e si aggiunge a un’altra nuova recluta in lizza per la maglia degli ospiti. Il difensore Mathieu Peybernes, ex Goztepe e Almeria, ha rescisso il contratto con il Malaga per firmare un accordo triennale a Limassol. Mentre Ilian Iliev è fuori gioco per un infortunio al piede, il cipriota Ioannis Pittas dovrebbe partire titolare, insieme all’attaccante francese Bagaliy Dabo.

Probabili formazioni Maccabi Haifa vs Apollon Limassol

Possibile formazione iniziale del Maccabi Haifa:
Cohen; Sundgren, Goldberg, Planic, Menahem; Mohamed, Lavi, Chery; Atzili, David, Haziza

Possibile formazione iniziale dell’Apollon Limassol:
A. Jovanovic; Cabral, Roberge, Peybernes, Khammas; Iliev, Kyriakou, Jradi; Janga, Dabo, Pittas

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Verona vs Napoli 2-5: i partenopei dilagano al Bentegodi

Termina il match delle 18.30 al Bentegodi: Napoli vs...

Rangers vs PSV Eindhoven – pronostico e possibili formazioni

Un altro grande incontro europeo si svolgerà martedì 16...

Copenaghen vs Trabzonspor – pronostico e possibili formazioni

Il Copenaghen ospita il Trabzonspor negli ottavi di...

Bodo/Glimt vs Dinamo Zagabria – pronostico e possibili formazioni

Il Bodo/Glimt affronta la Dinamo Zagabria nel turno di...