Magomed Ismailov

Magomed Ismailov colleziona la sua 16-ma vittoria

Il combattente russo di MMA Magomed Ismailov ha sconfitto il suo connazionale Alexander Emelianenko nel campionato assoluto Akhmat (ASA) 107 torneo di arti marziali miste di Sochi. Ismailov, 34 anni, ha ora il record di 16 vittorie, due sconfitte e un pareggio. Emelianenko, 38 anni, ha 28 vittorie, otto sconfitte e un pareggio.

Una vittoria speciale

Durante la conferenza stampa post-combattimento, Ismailov ha detto che questa vittoria è stata “speciale” per lui. “Ho seguito la carriera di Alexander fin dall’inizio. È un combattente speciale per me, e questa è una vittoria speciale”, ha detto Ismailov. Ha aggiunto di essere aperto all’idea di una rivincita. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno applaudito e si sono preoccupati per me”, ha detto Magomed Ismailov

“Sasha [Alexander Emelianenko] ha detto che una rivincita è possibile. Ho risposto che se lui vuole, allora sono pronto”, ha detto Ismailov.

Voglio dire a tutti quelli che ho sconvolto, a tutti quelli che hanno aspettavano la mia sconfitta, voglio dirvi: l’ho fatto intenzionalmente, ho vinto intenzionalmente, vi ho sconvolto intenzionalmente”, – ha specificato lo sportivo.


Lotta Sambo e il suo sviluppo nel tempo


Mai sottovalutare l’avversario

“Anche se oggi ha perso, ha perso con dignità. “Ha tutte le carte in regola per continuare a lottare. Ma ci deve essere totale concentrazione sulla preparazione e forza di volontà di abbandonare le cattive abitudini a cui spesso ricorre”, ha detto Shlemenko.

Altri motivi per la perdita di Emelianenko è stato il suo atteggiamento negligente nei confronti della vita, della salute e della preparazione. Inoltre, secondo Shlemenko, ha sottovalutato il suo avversario. Il fatto è che Emelianenko pesava più di 20 kg in più di Ismailov: 117,1 kg contro 94,6.

Futuri progetti per Magomed Islamov

Il promotore ha anche espresso il desiderio di organizzare la rivincita di Ismailov con Vladimir Mineyev. Il loro primo scontro è avvenuto nell’ottobre 2018 e si è concluso con un pareggio, e i loro rivali hanno avuto molti conflitti e hanno ancora cattivi rapporti. Gadzhiev è pronto a pagare 10 milioni di sterline ciascuno per il secondo incontro.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20