Pep Gardiola, manager del Manchester City, considera Jack Grealish un giocatore perfetto da inserire nella sua scuderia e per questo ha chiesto alla dirigenza sforzi per acquistarlo. Lo riporta Espn, chiarendo anche il prezzo astronimico del calciatore, ossia circa 100 milioni di sterline. Grealish, dal canto suo, spera anche di compiere il balzo definitivo in un grande club dopo anni di dura gavetta. Con l’Aston Villa è cresciuto, ha portato a casa risultati brillanti, anche inaspettati. Tanto che l’Inghilterra lo considera, assieme agli altri top player della nazionale, l’uomo chiave per il prossimo europeo.

Manchester City: Guardiola riuscirà a convincere Grealish?

Il prestigio dell’allenatore spagnolo potrebbe bastare per convincere l’inglese ad accasarsi a Manchester, prendendo il posto vacante del Kun Aguero appena sbarcato a Barcellona. La tattica di mercato che convincerebbe i Villains a cedere il 25enne inglese è collegato alla vendita dell’attaccante Emiliano Buendia, che suggella un rapporto di mercato ormai considerato abbastanza solido. Ma il prezzo di Grealish è al momento proibitivo: 100 milioni di sterline difficilmente tollerabili anche per le casse dei Citisenz, che in questo momento storico si leccano le ferite dopo un anno finanziario pessimo. Tuttavia, se Guardiola ha un obiettivo e questo obiettivo è funzionale al progetto di un City invincibile, la dirigenza potrebbe fare un’eccezione.

Jack Grealish, quantità e qualità

Ciò che caratterizza il 25enne esterno dell’Aston Villa è la capacità unica di gestione della palla. Qualità che al giorno d’oggi sembra stia scomparendo, ma che con Grealish è tornata alla ribalta. Con il club di Birmingham, l’esterno ha passato anni importanti, fatti di vittorie e sconfitte, ma ora è giunto il momento definitivo di andare in un top club, accettando la proposta di un allenatore prestigioso come Pep Guardiola.


Guardiola vuole Grealish, possibile sforzo in estate

Coronavirus: Grealish combina guai, viola la quarantena e distrugge un’auto
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20