L’attaccante del Manchester United Edinson Cavani inizierà una squalifica di tre partite dopo essersi dichiarato colpevole di un’accusa di cattiva condotta relativa a un post sui social media. Ecco le previsioni per l’incontro Manchester United – Aston Villa di domani, 1 gennaio 2021, alle 20.

Manchester United – Aston Villa: testa a testa?

Il difensore Victor Lindelof ha mancato la vittoria sui Wolves a causa di un problema alla schiena e potrebbe essere nuovamente assente. L’Aston Villa ha Tyrone Mings a disposizione dopo aver scontato una squalifica di una partita. Ross Barkley dovrebbe essere in forma per la prima volta da quando ha subito un infortunio al bicipite femorale all’inizio della sconfitta casalinga contro il Brighton il 21 novembre. La vittoria dell’Aston Villa negli ultimi 43 incontri di Premier League è arrivata all’Old Trafford nel dicembre 2009 grazie al gol di testa di Gabriel Agbonlahor (11 pareggi, 31 sconfitte). Questa è anche l’unica vittoria del Villa in 33 trasferte ufficiali contro il Manchester United dal 1983 (P7, S25). La partita corrispondente della scorsa stagione è terminata 2-2.

Come arriva il Manchester United

Lo United è imbattuto da nove partite: sette vittorie e due pareggi. Il secondo posto è la loro posizione più alta in Premier League all’inizio dell’anno da quando Alex Ferguson si è ritirato da allenatore dopo la stagione 2012-13. I Red Devils hanno subito tre sconfitte casalinghe in Premier League nel 2020-21, ne hanno perse di più in un’intera stagione solo in due occasioni: 2013-14 (sette sconfitte) e 2001-02 (sei). A parte una vittoria per 6-2 contro il Leeds, il Manchester United ha segnato solo quattro gol nelle altre sette partite di campionato all’Old Trafford in questa stagione. Detengono il record di massima serie di 27 vittorie a Capodanno. Tuttavia, potrebbero perdere la prima partita di campionato di capodanno per la prima volta dal 1978 e 1979. Paul Pogba ha collezionato 21 presenze senza gol all’Old Trafford in tutte le competizioni da quando ha segnato due rigori contro il West Ham nell’aprile 2019.

Come arriva l’Aston Villa

Il Villa potrebbe rimanere imbattuto per sei partite consecutive di Premier League nella stessa stagione per la prima volta, dopo le sette partite consecutive nella stagione del 2011-12. La loro unica sconfitta in nove trasferte di campionato dall’inizio di luglio è arrivata contro il West Ham il 30 novembre (5 vittorie, 3 pareggi). L’Aston Villa può vincere più di otto delle prime 15 partite di massima serie in una stagione per la prima volta da quando è diventato campione del campionato nel 1980-81. La squadra di Dean Smith ha bisogno di un’altra vittoria in campionato per eguagliare le nove nella scorsa stagione. In questa stagione hanno otto reti inviolate in campionato, una in più rispetto a quelle registrate nella totalità del 2019-20. Il Villa è imbattuto nelle ultime 10 partite di campionato a Capodanno (6 vittorie, 4 pareggi). Anwar El Ghazi ha segnato cinque gol in altrettante presenze in Premier League, dopo averne segnati solo quattro nelle prime 37.
Ollie Watkins ha giocato sette partite senza gol. Ha segnato otto volte nelle sue prime 10 apparizioni all’Aston Villa.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20