Manchester United-Roma 6-2

Manchester United-Roma 6-2. All’Old Trafford i Red Devils si impongono per 6 a 2 sulla Roma di Fonseca. In avvio gol di Bruno Fernandes per il vantaggio dei padroni di casa, a cui risponde Pellegrini su calcio di rigore. Al 34′ Dzeko ribalta la situazione, ma nella ripresa il Manchester United segna cinque gol: doppietta di Cavani, rigore dubbio trasformato da Bruno Fernandes, manita di Pogba e rete di Greenwood nel finale.

Cos’è successo nel primo tempo?

A 3′ minuti dall’inizio del match problema muscolare per Veretout, costretto al cambio. Al suo posto Villar. Dopo 6 minuti i padroni di casa vanno in vantaggio con Bruno Fernandes che beffa Pau Lopez. 1-0.

Al 13′ l’arbitro assegna un calcio di rigore a favore della Roma per un fallo di mano di Pogba a contrasto con Karsdorp. Dal dischetto va Pellegrini che non sbaglia e firma il pareggio per i giallorossi. 1-1.

I Red Devils si fanno vedere con Pogba, ma Pau Lopez riesce a respingere il suo tentativo. Il portiere giallorosso resta però a terra per un problema alla spalla e, dopo Veretout, è anche lui costretto a chiedere il cambio. Al suo posto entra Mirante. Al 34′ la Roma passa in vantaggio, ribaltando la situazione iniziale, con Dzeko che, servito da Pellegrini, non deve fare altro che appoggiare alle spalle di De Gea. 1-2.

I giallorossi sono però costretti a fare i conti con un altro infortunio, quello di Spinazzola, costretto a cedere il posto a Bruno Peres. La Roma non ha così più cambi a disposizione nel secondo tempo. Allo scadere del primo tempo grande occasione per i Red Devils con Cavani, ma Mirante evita il pareggio.

Il secondo tempo di Manchester United-Roma

Il Manchester United trova subito il gol del pareggio con Cavani che supera Mirante spedendo la palla all’incrocio dei pali. 2-2.

La Roma prova subito a reagire con Karsdorp che crossa in area e per poco McTominay non beffa il proprio portiere. Al 60′ altra bella azione dei giallorossi che si conclude con il tentativo di Smalling che termina di molto fuori. Passano quattro minuti e i Red Devils passano nuovamente in vantaggio grazie alla rete di Cavani che si inserisce sulla respinta di Mirante sul destro di Wan Bissaka. 3-2.

I giallorossi cercano il pareggio con Dzeko, il cui colpo di testa viene parato a terra da De Gea. Al 69′ l’arbitro assegna un calcio di rigore a favore dello United per un presunto fallo di Smalling su Cavani. Rigore dubbio dato che l’intervento di Smalling avviene quando ormai il pallone è passato, non inficiando così l’azione. Dal dischetto va Bruno Fernandes che firma il poker per la propria squadra. 4-2.

Il Manchester United approfitta della situazione e trova anche il quinto gol con Pogba, servito da Bruno Fernandes. 5-2.

All’80’ Mkhitaryan ci prova dalla distanza, ma il suo tentativo termina fuori. Sei minuti lo United trova anche il sesto gol con Greenwood che supera Mirante in diagonale. Manchester United-Roma 6-2. Dopo un gran primo tempo della Roma, nonostante i tre infortuni, nella ripresa il Manchester ribalta la situazione e segna cinque gol. Giovedì 6 maggio all’Olimpico servirà una vera e propria impresa da parte dei giallorossi per passare il turno. Serata sfortunata per la squadra di Fonseca che in 37′ minuti ha dovuto effettuare i tre cambi a disposizione per gli infortuni di Veretout, Pau Lopez e Spinazzola.

Manchester United-Roma 6-2

9′ e 71′ rig. Bruno Fernandes (M), 15′ rig. Pellegrini (R), 34′ Dzeko (R), 48′ e 64′ Cavani (M), 75′ Pogba (M), 86′ Greenwood (M)

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Shaw; Fred (83′ Matic), McTominay; Pogba, Bruno Fernandes (89′ Mata), Rashford (76′ Greenwood); Cavani. A

Allenatore: Solskjaer

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez (28′ Mirante); Ibanez, Cristante, Smalling; Karsdorp, Veretout (5′ Villar), Diawara, Spinazzola (38′ Bruno Peres); Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Allenatore: Fonseca

Ammoniti: Villar, Pogba, Smalling

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20