fbpx

Manchester United vs Bournemouth – possibili formazioni e ultime notizie

Date:

Il Manchester United cercherà di rafforzare la propria posizione nella classifica della Premier League quando martedì 3 gennaio accoglierà il Bournemouth all’Old Trafford. I Red Devils si sono portati al quarto posto grazie al successo per 1-0 sul Wolverhampton Wanderers di sabato, mentre il Bournemouth arriverà alla sfida dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro il Crystal Palace. Il calcio di inizio di Manchester United vs Bournemouth è previsto alle 21

Anteprima della partitaManchester United vs Bournemouth

Manchester United


Il Man United ha ottenuto tre vittorie consecutive in Premier League, e cinque in tutte le competizioni, quando ha vinto per 1-0 contro il Wolves al Molineux sabato, con Marcus Rashford che è uscito dalla panchina per segnare l’unico gol della partita contro la squadra di Julen Lopetegui. I Red Devils hanno vinto quattro delle ultime cinque partite in campionato e hanno perso solo una volta dal derby di Manchester di inizio ottobre. Questa serie di vittorie li ha portati al quarto posto in classifica, a soli due punti dal terzo posto del Newcastle United, che ha giocato una partita in più. A parità di partite disputate (16), il Man United è a soli quattro punti dal Manchester City, secondo in classifica, mentre il Tottenham Hotspur, dopo la sconfitta casalinga contro l’Aston Villa di domenica, può portarsi a cinque punti dalla squadra di Antonio Conte con una vittoria martedì sera. Il club ha iniziato male la stagione, perdendo le prime due partite di campionato contro Brighton & Hove Albion e Brentford, ma da allora ha ottenuto 10 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte nelle 14 partite disputate, con grandi risultati positivi sotto la gestione di Erik ten Hag. Il Man United si sta preparando per quattro partite casalinghe di seguito, affrontando l’Everton in FA Cup, il Charlton Athletic in EFL Cup e poi il Man City in campionato dopo la sfida con il Bournemouth. Gennaio è un mese importante per la squadra di Ten Hag, che il 22 si recherà in trasferta dall’Arsenal, mentre a febbraio si giocheranno le due gare del turno ad eliminazione diretta di Europa League con il Barcellona.

Bournemouth

Il Bournemouth, invece, arriva a questa sfida dopo la sconfitta per 2-0 in casa contro il Palace a Capodanno, con Jordan Ayew e Eberechi Eze a segno per i visitatori. I Cherries sono attualmente al 15° posto della classifica di Premier League e vantano 16 punti nelle prime 17 partite, grazie a un bilancio di quattro vittorie, quattro pareggi e nove sconfitte. Il Bournemouth ha il peggior record difensivo del campionato in questa stagione, avendo subito 36 gol, il che sarà motivo di preoccupazione in vista della trasferta di martedì sera contro un Man United in forma. Gary O’Neil è stato alla guida del club ad interim prima di ricevere l’incarico permanente a fine novembre e per il 39enne sarà una grande sfida mantenere le Cherries nella massima serie. Il Bournemouth ha trascorso cinque stagioni consecutive in Premier League prima della retrocessione al termine della campagna 2019-20, ma lo scorso anno è arrivato secondo in Championship per assicurarsi un ritorno immediato. I Red and Blacks sono stati sconfitti 5-2 l’ultima volta che si sono recati all’Old Trafford nel luglio 2020, mentre non hanno mai vinto in trasferta contro i Red Devils nel corso della loro storia, con tutti e tre i precedenti successi ottenuti davanti ai propri tifosi.

Notizie dalle squadre

Il Man United potrebbe riavere Lisandro Martinez tra i titolari per questa partita, visto che il difensore centrale ha svolto quasi un’intera settimana di allenamento dopo il suo ritorno dalla Coppa del Mondo. Luke Shaw ha impressionato come centrale nelle ultime due partite della squadra, ma potrebbe essere spostato a sinistra per questa partita, mentre Aaron Wan-Bissaka potrebbe mantenere il posto di terzino destro se Diogo Dalot sarà ancora una volta escluso a causa di un problema al bicipite femorale che ha sofferto alla Coppa del Mondo. Axel Tuanzebe è sicuramente fuori per un problema di lunga durata, mentre Jadon Sancho (forma fisica) e Scott McTominay (malattia) restano in dubbio per i 20 volte campioni d’Inghilterra. Harry Maguire e Victor Lindelof erano entrambi in panchina contro il Wolves dopo aver recuperato dalla malattia, e il duo potrebbe essere costretto ad accettare ancora una volta il posto tra i sostituti. Rashford è stato escluso dall’undici titolare contro i Wolves dopo essersi presentato in ritardo a una riunione di squadra, ma l’attaccante dovrebbe rientrare in campo, mentre Antony e Anthony Martial dovrebbero mantenere il loro posto nell’ultimo terzo di campo. Per quanto riguarda il Bournemouth, Philip Billing è in forte dubbio, essendo uscito nel primo tempo della sconfitta contro il Palace per un problema all’anca. Anche David Brooks e Neto non saranno disponibili per la selezione, mentre la partita rischia di arrivare troppo presto per Ryan Fredericks, Junior Stanislas e Marcus Tavernier. Siriki Dembele prenderà probabilmente il posto di Billing a centrocampo, ma per il resto potrebbe essere lo stesso schieramento che è sceso in campo contro il Palace, con Kieffer Moore e Dominic Solanke che opereranno come coppia centrale.

Probabili formazioni Manchester United vs Bournemouth

Possibile formazione iniziale del Manchester United:
De Gea; Wan-Bissaka, Varane, Martinez, Shaw; Eriksen, Casemiro; Antony, Fernandes, Rashford; Martial

Bournemouth possibile formazione iniziale:
Travers; Anthony, Smith, Senesi, Kelly, Zemura; Cook, Lerma, Dembele; Solanke, Moore

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

I migliori giochi di volley: molti di più di quanti ne conoscevi

Il mondo dei giochi on line è estremamente vario....

SMI evento solidale per uno sport inclusivo

Arriva SMI, progetto solidale per uno sport inclusivo con...

Milan vs Inter 0-3 i rossoneri ne escono demoliti

Termina il match delle ore 20.45 tra Milan vs...

I migliori tennisti degli Australian Open all time e favoriti del 2023

Sono pronte le quote Australian Open 2023 per il...