fbpx
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueManchester United vs West...

Manchester United vs West Ham United: pronostico e possibili formazioni

In una partita potenzialmente cruciale per le speranze di entrambe le squadre, Manchester United e West Ham United si preparano a combattere all’Old Trafford nello scontro di sabato 22 gennaio in Premier League. I Red Devils hanno prevalso 3-1 a Brentford a metà settimana, mentre gli uomini di David Moyes sono caduti 3-2 in casa del Leeds United. ll calcio di inizio di Manchester United vs West Ham United è previsto alle 16.

Anteprima della partita Manchester United vs West Ham United: a che punto sono le due squadre?

Manchester United

Non sarebbe una partita del Manchester United senza che David de Gea sia costretto a salvare la sua squadra in una o due occasioni, ma la squadra di Ralf Rangnick ha trovato il suo tocco da gol nel secondo periodo e alla fine ha superato il Brentford con facilità. Anthony Elanga ha portato a casa solo il suo secondo gol in Premier League per rompere l’impasse prima che Mason Greenwood e Marcus Rashford facessero increspare la rete per portare i Red Devils sul 3-0, con l’ultimo colpo di Ivan Toney incapace di ispirare una drammatica rimonta del Brentford. Un tale risultato è stato un modo convincente per il Man United di porre fine alla loro striscia di due partite senza vittorie nella massima serie, ma i Red Devils sono ancora outsider quando si tratta della battaglia per le prime quattro posizioni, dato che la squadra di Rangnick è settima in classifica prima della battaglia di questo fine settimana. Gli Hammers siedono solo due punti sopra il Man United avendo giocato una partita in più, quindi i padroni di casa potrebbero certamente soffiare la corsa Champions League spalancata con la vittoria qui, e non dal 1985 i diavoli rossi hanno aperto l’anno solare con sconfitte back-to-back top-flight in casa. Un conto di un solo foglio pulito dalle loro ultime 15 partite di Premier League all’Old Trafford sarà di qualche preoccupazione per Rangnick, però, e il talento d’attacco nelle file dei visitatori sono pronti a rendere il ritorno del loro manager al Theatre of Dreams un memorabile.

West Ham United

La visita del Leeds al London Stadium non sarebbe mai stata un incontro in cui le difese sarebbero state al centro della scena, ma purtroppo per i fedeli di casa, il West Ham si è trovato sul lato sbagliato di un thriller di cinque gol nella capitale. Due volte la squadra di Marcelo Bielsa ha condotto attraverso Jack Harrison, e due volte sono stati respinti da Jarrod Bowen e Pablo Fornals, ma il terzo gol dell’ex uomo del Manchester City ha finito per risolvere la gara, mentre Bowen ha sprecato una tardiva occasione con il petto. La striscia vincente di quattro partite degli Hammers in tutte le competizioni si è conclusa amaramente sul proprio campo nel fine settimana, ma la squadra di Moyes è aggrappata al quarto e ultimo posto in Champions League da un filo sottilissimo, mentre Man United, Tottenham Hotspur e Arsenal fanno pressione. La sconfitta del West Ham per 3-2 contro il Leeds è stata la quinta partita di fila in Premier League in cui Moyes ha visto la sua squadra segnare almeno due gol, e i sette gol nelle due precedenti vittorie in trasferta contro Watford e Crystal Palace sono un buon punto di partenza prima del difficile viaggio verso nord. La squadra di Moyes ha già avuto la meglio sul Man United all’Old Trafford in questa stagione di EFL Cup, ma i Red Devils hanno vinto una gara combattuta per 2-1 nella capitale a settembre, quando l’ex Hammer Jesse Lingard ha affondato il club londinese.


Tutte le partite di Premier League

Notizie dalle squadre

Scott McTominay è stato ritirato in extremis contro il Brentford per un problema alla schiena, ma dovrebbe essere disponibile per sabato, il che è più di quanto si possa dire per Paul Pogba e il rappresentante della Coppa d’Africa Eric Bailly. Anche Luke Shaw e Edinson Cavani probabilmente mancheranno ancora una volta dopo aver sofferto problemi in allenamento, mentre Jadon Sancho è ancora in dubbio per problemi personali e la malattia di Aaron Wan-Bissaka è destinata a tenerlo di nuovo in disparte. Cristiano Ronaldo non è stato contento della sua sostituzione al 71esimo minuto a Brentford, ma il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro dovrebbe tenere Rashford fuori dall’undici mentre Rangnick si rifiuta di aggiustare ciò che non è rotto. Per quanto riguarda il West Ham, Moyes è cautamente ottimista sulle possibilità di Tomas Soucek di tornare dal COVID-19, ma l’infortunio al ginocchio di Mark Noble è destinato a tenerlo ancora una volta in disparte. Said Benrahma rimane assente alla Coppa d’Africa delle Nazioni, mentre i centravanti Angelo Ogbonna e Kurt Zouma completano un quintetto di possibili assenti per il quarto posto nel fine settimana. Alex Kral continua a lottare per le opportunità in mezzo anche con Noble e Soucek assenti, ma Moyes potrebbe essere tentato di portare il 23enne dalla mentalità difensiva se necessario.

Probabili formazioni Manchester United vs West Ham United

Manchester United possibile formazione di partenza:
De Gea; Dalot, Varane, Maguire, Telles; Fred, McTominay; Greenwood, Fernandes, Elanga; Ronaldo

West Ham United possibile formazione di partenza:
Fabianski; Coufal, Diop, Dawson, Cresswell; Rice, Soucek; Bowen, Lanzini, Fornals; Antonio

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Torino vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Venerdì 20 maggio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Torino...

Semifinali playoff Serie B: il Monza supera il Brescia grazie ad una doppietta di Gytkjaer

Il Monza si aggiudica l'andata del Rigamonti contro il Brescia. Per...

Genoa Bologna: probabili formazioni e dove vederla

Genoa Bologna è in programma sabato 21 maggio alle 17.15 e...

Undicesima tappa Giro d’Italia 2022: Dainese vince in volata

L' Italia torna a vincere una frazione della corsa rosa con...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Torino vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Venerdì 20 maggio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Torino si affrontano Torino vs Roma. Si preannuncia un match equilibrato, delicato per i giallorossi che soffrono la pressione della qualificazione in Europa a causa della classifica stretta. Torino vs Roma: da dove iniziamo Torino Il...

Semifinali playoff Serie B: il Monza supera il Brescia grazie ad una doppietta di Gytkjaer

Il Monza si aggiudica l'andata del Rigamonti contro il Brescia. Per i ragazzi di Stroppa decisia la doppietta di Gytkjaer, mentre per i padroni di casa è andato a segno Stefano Moreo. La partita Parte fortissimo il Brescia che, nel giro di pochi minuti, trova il vantaggio con Moreo...

Genoa Bologna: probabili formazioni e dove vederla

Genoa Bologna è in programma sabato 21 maggio alle 17.15 e fa parte della 38esima giornata di Serie A. La squadra ligure saluta la massima serie contro i felsinei di Mihajlovic che anche quest'anno hanno centrato anzitempo la salvezza. Genoa Bologna: le scelte dei tecnici Blessin conferma gran parte...

Undicesima tappa Giro d’Italia 2022: Dainese vince in volata

L' Italia torna a vincere una frazione della corsa rosa con Alberto Dainese che si è imposto nella undicesima tappa Giro d'Italia 2022 da Sant'Arcangelo Romagna a Reggio Emilia di 202 km. L'azzurro, dopo un grande recupero, ha bruciato tutti i velocisti più quotati a 50 m...

Il Napoli rivoluziona l’attacco: i nomi nel mirino di Giuntoli

Archiviata la stagione con qualche rimpianto per essere usciti sul più bello dalla lotta scudetto, ma anche con la soddisfazione di essere rientrati in Champions League dopo un anno di assenza, il Napoli sta lavorando per consegnare al tecnico Spalletti una rosa ancor più forte e competitiva....

-Cosenza-Vicenza: probabili formazioni e in tv

Venerdì 20 maggio 2022, con calcio d'inizio alle ore 20.30, presso lo stadio S. Vito, si disputerà il match di ritorno del playout di Serie B 2021/22, Cosenza-Vicenza. All'andata si sono imposti i biancorossi per 1-0. COSENZA-VICENZA: COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE? Il vantaggio della rete realizzata all'andata mette...

Indianapolis 500 PL1: Sato comincia bene

La Indianapolis 500 si avvicina, e le PL1 sono un primo step verso il "Greatest Spectacle in Racing". Le prime prove libere parlano giapponese grazie a Takuma Sato, il più veloce della giornata. L'ex di F1 conta due vittorie a Indy, e non disdegna certo di portarsene...

Juventus-Di Maria: si ragiona sulla durata del contratto

Angèl Di Maria è l’obiettivo principale di mercato della Juventus di Allegri, il tecnico lo considera come l'uomo giusto con cui ripartire. Certo non parliamo più di un giovane, ma l’argentino ha dimostrato negli ultimi anni di essere acnora un giocatore incredibile; e in grado di regalare qualità e quantità alle...

Rossi ruba la scena al vincitore del GT di Francia

Valentino Rossi non ha fatto in tempo a tornare dal weekend di Magny-Cours che è di nuovo al centro della polemica. Il vincitore di Gara 2, Raffaele Marciello, ha lamentato la copertura mediatica dell’evento, a suo dire, troppo “Rossi-centrica”.  È stato un altro weekend difficile quello di...

Chelsea vs Leicester City: pronostico e possibili formazioni

Il Chelsea punterà a sigillare un terzo posto in Premier League quando il Leicester City si recherà a Stamford Bridge per la battaglia di massima serie di giovedi 19 maggio. I Blues hanno sofferto per la FA Cup contro il Liverpool nel fine settimana, mentre la squadra...

Gara 2 Playoff Basket: Bologna e Milano vanno sul 2-0, Tortona riprende Venezia

La Virtus Bologna e l'Olimpia Milano sono ad un passo dalle semifinali dopo la gara 2 playoff Basket. I campioni d'Italia e i meneghini si portano sul 2-0 dopo aver vinto rispettivamente contro Pesaro(70-51) e Reggiana(91-65). Tutto aperto invece tra Tortona e Venezia con i piemontesi che...

Il Genoa si lecca le ferite: i big andranno via, ma resta Blessin?

Una dolorosa retrocessione, anche se annunciata. Gli errori commessi durante la stagione sono stati tanti e tanta è stata la confusione all'interno della società Ora il Genoa si lecca le ferite, non resta altro da fare. Molti giocatori andranno via, mentre Blessin potrebbe anche restare in rossoblù....