Team head shots at COC OES in Vancouver, Saturday, Sunday, May 11,12, 2013. Photo by Mike Ridewood/Canadian Olympic Committee

Oggi 25 Aprile compie 31 anni Marie-Michèle Gagnon, la sciatrice alpina canadese.

Le sue specialità sono diverse: Supergigante, slalom gigante, slalom speciale, combinata.

Gagnon la terza di cinque fratelli, lasciò la casa di famiglia all’età di 12 anni per proseguire la sua formazione e le gare di sci a Mont-Sainte-Anne e Quebec City.

Tra i suoi idoli d’infanzia figurano Mélanie Turgeon, Geneviève Simard ed Erik Guay.

Gagnon ha una relazione con lo sciatore alpino americano Travis Ganong dal 2008.

La coppia si incontrò attraverso l’amico comune Louis-Pierre Hélie.

Nel 2014 la coppia si è trasferita in una nuova casa a Lake Tahoe, California.

La Carriera di Marie-Michèle Gagnon

Marie-Michèle Gagnon ha debuttato nel Circo bianco l’11 dicembre 2004 disputando uno slalom speciale valido ai fini del punteggio FIS a Val-Saint-Côme, giungendo 10.

L’anno seguente ha partecipato alla sua prima gara di Nor-Am Cup, lo slalom speciale disputato a Winter Park il 29 novembre, senza completarla.

Il 5 febbraio 2007 ha conquistato la sua prima vittoria, nonché primo podio, in Nor-Am Cup, ad Apex in supergigante.

Nella stagione 2008-2009 ha esordito in Coppa del Mondo, il 13 dicembre nello slalom gigante tenutosi a La Molina (48).

Ha debuttato ai Campionati mondiali nella rassegna iridata di Val-d’Isère, dove non ha completato né lo slalom gigante né lo slalom speciale, e ha vinto la Nor-Am Cup generale.

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, suo esordio olimpico, si è classificata 21 nello slalom gigante e 31 nello slalom speciale.

L’anno dopo ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011 si è piazzata 22 nel supergigante, 23 nello slalom gigante e non ha completato lo slalom speciale e la supercombinata.

Le Stagioni 2012-2020 di Marie-Michèle Gagnon

Ha ottenuto il primo podio in Coppa del Mondo il 10 marzo 2012, classificandosi al 3º posto nello slalom speciale di Åre.

L’anno dopo ai Mondiali di Schladming 2013 si è piazzata 8 nello slalom gigante e 13 nello slalom speciale.

Nel 2014 ha ottenuto la prima vittoria in Coppa del Mondo.

Il 12 gennaio nella supercombinata di Altenmarkt-Zauchensee, e ha partecipato ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014.

Dove si è classificata 9 nello slalom speciale e non ha concluso il supergigante, lo slalom gigante e la supercombinata.

Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 si è piazzata 23 nello slalom gigante, 10 nello slalom speciale e non ha completato il supergigante e la combinata.

Nella successiva rassegna iridata di Sankt-Moritz 2017 si è classificata 19 nel supergigante, 20 nello slalom gigante, 20 nello slalom speciale e 6 nella combinata.

Mentre in quella di Åre 2019 è stata 32 nella discesa libera, 21 nel supergigante, 23 nello slalom gigante e 14 nella combinata.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20