fbpx

Marocco vs Croazia – Notizie sulla squadra, formazioni e pronostici

Date:

Il Marocco affronta la Croazia, seconda classificata ai Mondiali 2018, mercoledì 23 novembre nella partita inaugurale del Gruppo F. Il calcio di inizio di Marocco vs Croazia è previsto alle 11 del mattino ora italiana

Marocco vs Croazia: a che punto sono le due squadre

I Leoni dell’Atlante sono usciti dalla fase a gironi quattro anni e mezzo fa, raccogliendo un solo punto. Tuttavia, hanno superato le qualificazioni africane in modo impressionante e hanno l’ambizione di eguagliare la storica squadra del 1986 che raggiunse gli ottavi di finale. La Croazia non esisteva nemmeno nella sua veste moderna quando il Marocco ha vinto un girone con Inghilterra, Polonia e Portogallo in Messico. Da allora ha conquistato il bronzo e l’argento sul palcoscenico mondiale e arriva in Qatar in buona forma. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’intrigante incontro tra queste due squadre.

Ultime notizie dal Marocco

Lo sfortunato Amine Harit si è slogato il legamento crociato nell’ultima partita di campionato del Marsiglia prima della pausa internazionale. Ironia della sorte, il giocatore del Monaco che ha commesso il fallo, Axel Disasi, è stato aggiunto in ritardo alla squadra francese per la Coppa del Mondo, dopo che un infortunio ha aperto un posto in più nella squadra di Didier Deschamps. Anass Zaroury del Burnley ha sostituito Harit nella formazione del Marocco. Selim Amallah non gioca con lo Standard Liegi da settembre, ma è stato comunque convocato Walid Regragui. Anche l’esule del Barcellona Ez Abde è alle prese con un problema muscolare che rende incerta la sua partecipazione all’esordio.

Ultime notizie dalla Croazia

La Croazia è uscita indenne dall’ultima amichevole premondiale con l’Arabia Saudita. Marko Livaja e Kristijan Jakic sono stati gli unici membri dei 26 convocati a non essere presenti a Riyadh, anche se si pensa che nessuno dei due sia in dubbio per infortunio.

Probabili formazioni Marocco vs Croazia

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Aguerd, Saiss, Mazraoui; Amallah, Amrabat, Ounahi; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. Panchina: Mohamedi, Tagnaouti, El Yamiq, Dari, Benoun, Attiyat Allah, Zaroury, Sedia, Aboukhlal, El Khannous, Jabrane, Hamdallah, Sabiri, Abde, Cheddira.

Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Vlasic, Kramaric, Perisic. Panchina: Grbic, Ivusic, Stanisic, Barisic, Erlic, Lovren, Vida, Majer, Pasalic, Sucic, Jakic, Livaja, Petkovic, Budimir, Orsic.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Terremoto alla Juventus: si dimette il Cda, Agnelli lascia la presidenza

Improvviso terremoto alla Juventus. Dopo un'assemblea straordinaria il Cda...

Croazia-Belgio: ultime notizie e possibili formazioni

La Croazia affronta il Belgio giovedì 1 dicembre pomeriggio...

Giappone vs Spagna – Notizie sulla squadra, formazioni e pronostici

Il Giappone affronta la Spagna giovedì 1 dicembre sera...

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...