fbpx

Marocco vs Guinea-Bissau: pronostico e possibili formazioni

Date:

Cercando di ottenere due vittorie su due, il Marocco accoglie la Guinea-Bissau al Complexe Prince Moulay Abdellah nel Gruppo I delle qualificazioni alla Coppa del Mondo. Gli uomini di Vahid Halilhodzic hanno iniziato la loro stagione con una vittoria sul Sudan l’ultima volta, mentre gli ospiti si sono ripresi da un pareggio nella giornata di apertura per ottenere una comoda vittoria sulla Guinea a Khartoum. Il calcio di inizio di Marocco vs Guinea-Bissau è previsto domani, mercoledi 6 ottobre, alle 21 ora italiana

Prepartita Marocco vs Guinea-Bissau: a che punto sono le due squadre?

Marocco

Il Marocco è una delle migliori nazioni africane in termini di partecipazione alla Coppa del Mondo, avendo partecipato a cinque precedenti edizioni del torneo quadriennale. Gli Atlas Lions hanno iniziato la loro caccia alla sesta apparizione con una nota vincente quando hanno visto la loro controparte nord-orientale del Sudan 2-0 a Rabat il 2 settembre. La partita è iniziata al volo dopo 10 minuti quando il difensore dello Stade Rennais Nayef Aguerd ha sbloccato il risultato prima che Aboaagla Abdalla mettesse inavvertitamente la palla nella sua rete nove minuti dopo l’intervallo per raddoppiare il margine. Questa è stata la quarta vittoria al trotto per il Marocco, che ha battuto Burundi, Ghana e Burkina Faso dopo il loro noioso pareggio con la Mauritania nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa il 26 marzo. Gli uomini di Vahid Halilhodzic si affacciano alla partita di mercoledì dopo una serie di 19 partite senza sconfitte in tutte le competizioni, ottenendo 15 vittorie e quattro pareggi dall’amichevole persa 3-2 contro il Gabon nel 2019.

Guinea-Bissau

Nel frattempo, la Guinea-Bissau è entrata nella corsa per un posto in Qatar con il morale alle stelle dopo aver conquistato un biglietto per la Coppa d’Africa grazie alla vittoria per 3-0 dell’ultima giornata sul Congo nel Gruppo I delle qualificazioni. Mentre hanno affrontato la dura prova di affrontare una squadra della Guinea significativamente più forte che aveva vinto ciascuna delle due precedenti uscite, la squadra di Baciro Cande ha messo in campo una dimostrazione coraggiosa per salvare un pareggio per 1-1 il 1 settembre. L’attaccante venticinquenne Francois Kamano ha portato la Guinea in vantaggio al quarto d’ora, ma l’attaccante del Chamois Niortais Joseph Mendes ha segnato un minuto dopo l’intervallo per forzare una parte del bottino. Questa è stata seguita da un’emozionante vittoria sul Sudan quando entrambe le parti si sono affrontate allo stadio Al-Hilal poco meno di una settimana dopo. Dopo un gol al 10′ di Frederic Mendy e una doppietta di Piqueti che hanno portato la Guinea-Bissau a tre gol all’inizio del primo tempo, Mohamed Abdelrahman ha segnato entrambi i lati del gol di Mama Balde all’82’ mentre il Djurtus ha vinto 4-2. La Guinea-Bissau è entrata in partita imbattuta in ciascuna delle ultime quattro uscite, ottenendo tre vittorie e un pareggio e questo è stato grazie ai loro attaccanti che hanno segnato 11 reti in quel periodo. Tuttavia, il prossimo compito è affrontare una squadra rampante del Marocco che ha assaggiato l’ultima sconfitta in una partita competitiva nel 2018 quando ha perso 1-0 contro il Portogallo in Coppa del Mondo.


Tutte le partite di qualificazione ai mondiali in Qatar

Ultime notizie

Il Marocco ha convocato una rosa di 27 stelle per le prossime partite di qualificazione con artisti del calibro di Achraf Hakimi del Paris Saint-Germain, il difensore del Wolverhampton Wanderers Romain Saiss e Youssef En-Nesyri come headliner della squadra. L’attaccante del Chelsea Hakim Ziyech, che ha collezionato 41 presenze in nazionale da quando ha esordito nel 2015, rimane fuori dai conti per il Marocco dopo aver litigato con Halilhodzic. Nonostante l’assenza del 28enne, il Marocco vanta un buon numero di giocatori sulla fascia, con l’ex uomo del Southampton Sofiane Boufal, il giovane dell’AZ Alkmaar Zakaria Aboukhlal e Munir El Haddadi del Siviglia tutti disponibili. Aboukhlal ha ricevuto l’ok contro il Sudan l’ultima volta, ma dopo la sua prestazione poco convincente, il 21enne potrebbe far posto a un Munir più esperto sulla fascia sinistra. Nel frattempo, Baciro Cande ha nominato una squadra di 25 uomini per le prossime partite di qualificazione, tra cui giocatori del calibro di Nanu, terzino del Porto, Mamadou Pele dell’AS Monaco e Mama Balde, attaccante del Troyes, sono alcune delle figure chiave che potrebbero essere presenti. Sulla scia del dominio offensivo della sua squadra in Sudan, Baciro Cande potrebbe nominare un tre davanti simile mercoledì, il che significa che potremmo vedere il trio di Jorginho, Mohamed Abdelrahman e Piqueti per la seconda partita consecutiva. Con tre gol nelle ultime tre presenze in nazionale, Piqueti è stato fondamentale nel solido inizio delle qualificazioni del Djurtus e l’attaccante dell’Al Shoulla sarà uno da tenere d’occhio mercoledì.

Probabili formazioni Marocco vs Guinea-Bissau

Morocco
Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, El Karouani; Barkok, Aboukhlal, Chair; Boufal, En-Nesyri, Munir

Guinea-Bissau
Mendes; Nanu, Sangante, Silva, Cande; Semedo, Cassama, Norgueirma; Piqueti, Mendy, Balde

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Undicesima giornata Basket Eurolega 2022/2023: Bologna resiste un tempo, poi crolla a Belgrado

Se Milano piange, Bologna non ride. Dopo la settima...

Olanda-Stati Uniti: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Conclusa la fase a gironi, il Mondiale in Qatar...

Inghilterra-Senegal: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Domenica 4 dicembre 2022, alle ore 20.30, presso l'Al...