Dichiarazioni che e faranno discutere quelle rilasciate dall’ex presidente della FIA, Max Mosley che, parlando all’agenzia di stampa DPA del difficile momento attraversato in questi mesi dalla F1 a causa dell’emergenza da Coranavirus, non usa mezzi termini sostenendo che la stagione andrebbe cancellata: L’attesa rischia di peggiorare le cose senza alcuna certezza di trarne un vantaggio. Non vi è alcuna garanzie che leccorse possano cominciare a luglio, anzi sembra sempre più improbabile”.

E ancora: “Cosi i team e i promotori delle gare avrebbero una certezza, in modo da poter pianificare e agire. Si potrebbe sfruttare un anno di pausa- conclude- per allestire una base finanziaria molto piu solida per il futuro. Fino a quando non sappiamo cosa accadra a livello globale con la pandemia, non è possibile fare piani razionali per la F1″.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20