McLaren Brown

Intervistato da Sky Sports, il CEO di McLaren Zak Brown ha parlato dei progetti del team britannico. La scuderia parteciperà anche al campionato di SUV elettrici di Extreme E.

Sainz non dimentica la McLaren

McLaren: Brown riuscirà a rispettare i piani del team?

La McLaren sta cercando di crescere e vincere in ogni competizione. Solo pochi giorni fa, il team aveva comunicato la partecipazione al prossimo campionato mondiale di SUV elettrici Extreme E. Una scelta che per molti potrebbe complicare o distrarre il team dalla Formula Uno.

Intervistato da Sky Sports, il CEO della McLaren Zak Brown ha chiarito le intenzioni della scuderia britannica: “Ho sentito per la prima volta Alejandro Agag di Extreme E e questa volta ho voluto cogliere l’occasione. Perché quando otto o nove anni fa presentò il concetto di Formula E, come tante altre persone nel motorsport, avevo i miei dubbi. Avevo già visto molti concetti e idee che non sono mai riusciti a superare la fase di presentazione in PowerPoint. Ma mi sbagliavo, poiché si è scoperto che la Formula E ha avuto molto successo. Dico sempre alle persone del team che gli errori vanno bene finché non li ripeti, quindi seguendo il mio consiglio, questa volta ho colto l’occasione. Non saremo distratti, l’IndyCar e l’Extreme E sono un’aggiunta alla Formula 1, questi progetti dovrebbero aiutare ad alimentare le nostre attività in Formula 1“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20