Si ferma il calcio giocato, ma non il mercato. Vista l’emergenza sanitaria e i dubbi sulla ripresa o meno dei vari campionati, le società europee stanno pianificando un mercato low cost per la prossima stagione. Obbligatorio, dunque, sognare alcuni affari a parametro zero. Innesti che potrebbero dare ai club una marcia in più con uno sforzo monetario minimo. Numerosi i top player in scadenza di contratto desiderosi di cambiare maglia. 

Dall’Inghilterra Willian ha confermato di non voler rinnovare con il Chelsea. Il suo contratto scade a giugno e la Juventus, più volte accostata al brasiliano, starebbe già preparando l’assalto. Sulla sua strada, però, troverà un Barcellona fortemente intenzionato a portarlo in Spagna.

Un’offerta per l’esterno blues arriverà anche dal Psg che molto probabilmente dovrà dire addio a Cavani. L’attaccante era pronto a fare le valigie già a gennaio e trasferirsi a Madrid sponda Atletico, ma le esose richieste dei parigini hanno fatto saltare la trattativa. Ora, con il Matador in scadenza di contratto, i colchoneros potrebbero presentare una nuova offerta a giugno, sempre che Boca, Palmeiras, Flamengo e Internacional non si inseriscano facendo tentennare l’uruguaiano.

Probabile partenza da Parigi anche per Meunier e Thiago Silva. Il terzino belga sarebbe da tempo affascinato dal vestire la maglia del Borussia Dortmund, mentre l’ex giocatore del Milan, desideroso di tornare in Brasile, potrebbe cambiare idea in caso di una chiamata rossonera. A Milan News il suo agente, Paulo Tonietto, ha aperto ad un clamoroso ritorno. La soluzione sarebbe un anno di contratto con possibile rinnovo. Anche se la politica di Gazidis non consente l’acquisto di “veterani”, l’effetto Ibra sull’ambiente Milan potrebbe fargli chiudere un occhio.

Il Borussia Dortmund, nel frattempo, avrebbe offerto Mario Gotze sia ai rossoneri che alla Roma. Il giocatore tedesco, reduce da prestazioni discontinue a causa dei numerosi infortuni, non ha ancora convinto le due società italiane.

Rimanendo sull’asse Roma-Milano, si rinnoverà il duello di gennaio tra Inter e Lazio per portare Giroud in Italia. Il Chelsea non ha potuto privarsene questo inverno per la mancanza di un sostituto, ma nulla lo tratterrà durante la sessione estiva di mercato.

Un altro affare a parametro zero pronto a sbarcare in Italia è Pedro. Ai saluti con il Chelsea, lo spagnolo accende il derby romano per portare il trentaduenne nella capitale. Attenzione, però, all’amico Xavi che vuole convincerlo ad approdare nel suo Al Sadd in Qatar. 

In fuga da Londra, sponda Tottenham, ci sarebbe anche Vertonghen. Napoli e Roma stanno studiando le mosse vincenti per aggiudicarsi il difensore, ma l’Inter è in vantaggio tra le opzioni del belga. A sbloccare il suo arrivo, però, solo una possibile partenza di Godin, associato proprio agli Spurs. Infine anche Kurzawa è destinato a lasciare Parigi. La Juventus sta tentando di portare il terzino a Torino, ma la destinazione del francese parla spagnolo, sponda blaugrana.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20