Anthony Davis
I Lakers piazzano il primo colpo

I gialloviola ingaggiano a sorpresa l’ala grande di New Orlenas, dopo un’estenuante trattativa durata mesi. In Louisiana 3 giocatori e 3 prime scelte

Anthony Davis ai Los Angeles Lakers

ANTHONY DAVIS E LEBRON JAMES

I Los Angeles Lakers si prendono la scena. I gialloviola, reduci da una stagione negativa, terminata fuori dalla zona playoff, realizzano il primo colpo del mercato NBA 2019. Dopo un’estenuante trattativa, durata mesi e costellata di interruzioni, Anthony Davis si accasa a Los Angeles

E’ l’ala grande di Chicago il primo tassello della campagna di rafforzamento chiesta da Lebron James ai vertici gialloviola, che dopo le delusioni di quest’anno non hanno alcuna intenzione di sprecare un altra stagione con in rosa il giocatore più forte della lega

Ma l’ormai ex giocatore dei New Orleans Pelicans non è il solo protagonista di questa operazione di mercato. Nella trade imbastita dalle due dirigenze, finiscono in Louisiana tre giovani talenti di casa Lakers (Lonzo Ball, Brandon Ingram e Josh Hart) e tre prime scelte al Draft NBA (compresa la 4° scelta assoluta di quest’anno)

Punta tutto sull’oggi e subito la franchigia di Los Angeles, che oltre a Davis, punta forte su altri free agent, come Kemba Walker (vista anche la free agency di Rajon Rondo) e Klay Thompson, in scadenza con i Golden State Warriors

New Orleans invece si libera di un ingaggio pesante, punta sul ringiovanimento del roster, ma stando con un occhio vigile ad altre opportunità provenienti dalla free agency (una su tutte quella del possibile ritorno di DeMarcus Cousins, anche lui in scadenza con i Warriors)

Grande fautore dell’affare, l’ex presidente dei Lakers, Magic Johnson, che ha accolto la notizia dell’ingaggio di Davis con un tweet in cui si complimenta con Rob Pelinka, General Manager dei gialloviola, e con Jeanie Buss, proprietaria della franchigia. Icastico anche il commento di Lebron James, affidato anch’esso a twitter: “E’ solo l’inizio”

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.