― Advertisement ―

spot_img

Al-Nassr vs Al Fayha – probabili formazioni

L'Al-Nassr cercherà di riprendersi dalla delusione della Supercoppa ospitando venerdi 19 pomeriggio l'Al Fayha nel gameweek 28 della Saudi Pro League. I padroni di casa...
HomeMotoriFormula UnoMeteo F1 GP dell'Azerbaijan previsioni

Meteo F1 GP dell’Azerbaijan previsioni

La stagione di F1 riprende con il Gran Premio dell’Azerbaijan questo fine settimana, mentre la Red Bull cerca di prolungare il suo inizio dominante della campagna. Max Verstappen è in testa alla classifica con due vittorie su tre gare ed è seguito dal compagno di squadra Sergio Perez, che è l’unico altro pilota a salire sul gradino più alto del podio quest’anno. Il fine settimana sarà caratterizzato dal formato Sprint per la prima volta nella stagione, con una votazione che si terrà martedì per confermare se verrà disputata una nuova iterazione di questo formato. Prima che il programma esatto venga confermato, ecco il meteo per il prossimo fine settimana a Baku.

Previsioni Meteo F1 GP dell’Azerbaijan

Venerdì

Venerdì si registreranno le temperature più fresche del fine settimana, con massime di 21 °C durante le FP1. Le possibilità di pioggia sono minime, pari al cinque per cento, con venti forti da nord di 16 miglia orarie provenienti dal Mar Caspio. Le temperature scenderanno leggermente per le qualifiche del pomeriggio, ma le condizioni di vento e la minaccia di pioggia rimarranno costanti per tutto il giorno.

Sabato

Sabato le temperature saranno più calde, con una massima di 24 gradi. Come per il venerdì, ciò avverrà durante la sessione di apertura della giornata. Il primo Sprint della stagione si svolgerà nel tardo pomeriggio con temperature più fresche, anche se simili a quelle viste venerdì nelle FP1 – circa 21 gradi centigradi. Le possibilità di pioggia sono ridotte al 2% e si prevede un vento da nord di 11 miglia orarie.

Domenica

Le condizioni rimarranno stabili da sabato a domenica, con temperature di 24 °C, un vento leggermente più forte di 14 km/h e una minima minaccia di pioggia. Normalmente, questa stabilità nell’arco di un fine settimana sarebbe l’occasione perfetta per mettere a punto il set up perfetto. Ma con il formato Sprint in vigore, le squadre entrano in regime di parco chiuso dopo le FP1, il che significa che c’è solo un’ora per completare questo lavoro.