fbpx
Novembre30 , 2021

Michele Mouton si esprime sulle W Series

Related

Casey Stoner e il ritorno nel paddock

Casey Stoner e il ritorno nel paddock: sì perché...

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Share

Michele Mouton è una leggenda nel mondo del motorsport, se non altro un grande esempio per tutte le ragazze che vorrebbero entrare a far parte di questo universo. Recentemente l’ex pilota di rally si è espressa in merito alla promozione di categoria che sarebbe giusto avvenisse nelle W Series.


Rallycross: torna la Lancia Delta Integrale, grazie alla…scossa


Michele Mouton: quale la sua opinione sulle W Series?

Le donne e il motorsport vanno a braccetto da diversi anni, le categorie femminili però sono meno conosciute rispetto alle stesse maschili. Secondo Michele Mouton sarebbe bello che le campionesse delle W Series, venissero premiate con un salto di categoria, qualora dovessero vincere il titolo. Mouton, a capo della FIA Women in Motorsport Commission, ha recentemente detto: “Non ho nulla contro la W Series perché promuove le ragazze nel motorsport, ma non condivido l’obiettivo di far disputare un campionato solo tra di loro quando l’unico modo per emergere è quello di lottare con i migliori piloti. È bello vedere queste gare di contorno alla Formula 1. È divertente perché non devono pagare per correre ed hanno visibilità, ma non è sufficiente. Se la W Series diventasse una piattaforma come quella che abbiamo creato con il programma Rising Stars allora sarebbe fantastico. Se hanno la possibilità di correre negli stessi weekend della Formula 1, allora si dovrebbe garantire a chi vince il campionato di passare in Formula 3. La mia posizione è abbastanza chiara”. L’ex pilota di rally spera quindi che in futuro si attui questo cambiamento, anche per riconoscere il talento delle varie professioniste.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20