fbpx
Ottobre27 , 2021

Michele Pirro correrà il Gran Premio di casa del Mugello

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Il collaudatore della casa di Borgo Panigale, Michele Pirro sostituirà il convalescente Jorge Martin al Mugello. Il rookie spagnolo infatti è ancora alle prese con il recupero dopo l’infortunio di Portimao. Pirro allora prenderà il suo posto sulla Ducati Pramac per la gara di casa del Mugello.

Michele Pirro al GP del Mugello

Sarà dunque Michele Pirro e non Tito Rabat a sostituire Jorge Martin sulla seconda delle due Pramac al Mugello. Il collaudatore della Ducati, al quale sarebbe stata comunque assicurata una wild card come accaduto nelle passate stagioni, correrà sulla pista di casa in sostituzione del rookie spagnolo. Michele, che da anni si è ritagliato il ruolo di collaudatore della Ducati, può vantare una carriera di tutto rispetto nel motomondiale. Capace di sfruttare al meglio una moto che ha contribuito stagione dopo stagione a sviluppare, ha sempre messo in pista ottime prestazioni. Sarà lui e non Tito Rabat a sedersi in sella alla Ducati del team Pramac come invece accaduto nelle ultime uscite. Lo spagnolo, anch’esso collaudatore nel giro Ducati, ha preso il via sia a Jerez che a Le Mans con risultati però deludenti. Non è mai facile per chi viene buttato nella mischia di colpo fare buone prestazioni. Allo stesso tempo però i risultati di Zarco e quelli ottenuti da Martin nelle primissime uscite portano a ritenere Pramac una delle migliori moto del 2021.

Andrea Dovizioso e Aprilia: la storia continua

L’infortunio di Martin

Dicevamo dello sfortunato Martin alle prese da più di un mese ormai con l’infortunio che l’ha colpito a Portimao. Dopo le ottime prestazioni del Qatar che hanno fatto gridare all’arrivo di una nuova stella in MotoGP, i saliscendi portoghesi hanno fermato l’ascesa del giovane rookie. Una brutta caduta l’ha costretto ad un intervento di “sistemazione” della situazione ossea, cartilaginea e legamentosa della parte inferiore della gamba intorno al malleolo. Il recupero procede per il meglio ma dopo la visita di controllo avuta ieri con il medico che lo sta seguendo si è preferito rimandare il rientro. La speranza è di poterlo rivedere per il GP di Catalogna che si correrà a Barcellona subito dopo il Gran Premio d’Italia.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20