Mike Tyson vuole tornare a combattere.

Mike Tyson non smette mai di stupire. Nel corso della sua vita, il campione del mondo dei pesi massimi ha fatto parlare di sé non solo per le numerose vittorie sportive, ma anche per una serie di eccessi legati al suo carattere a dir poco fuori dagli schemi. Nessuno avrà dimenticato il morso all’orecchio all’avversario Evander Holyfield, mentre un paio d’anni fa, quando in California è stata legalizzata la coltivazione della marijuana, ha dichiarato che avrebbe aperto al più presto un ranch per la produzione di cannabis. Qualche settimana fa, invece, ha svelato alcuni retroscena sulla tigre di cui è stato proprietario, rivelando che in passato ha sbranato il braccio di una donna. Ed ora l’ex atleta statunitense ha spiazzato nuovamente tutti dicendo di avere tutte le intenzioni di tornare a combattere.

Tyson, agghiacciante verità sulla sua tigre: «Ha strappato via il braccio a una persona»

È stato l’ex pugile a dare notizia della nuova sfida nella quale ha deciso di lanciarsi. Durante una diretta Instagram con il rapper T.I., Iron Mike ha detto che mai come in questo periodo si sta recando spesso in palestra per rimettersi in forma. Il motivo è presto detto: indossare nuovamente i guantoni da boxe e disputare alcuni match. Questa volta però non ci sarebbe in palio nessuna cintura di campione del mondo, ma un obiettivo ben più grande, ovvero organizzare degli incontri della durata di 3-4 round a scopo benefico.

Mike Tyson vuole organizzare match di boxe per beneficenza.

Questa volta, quindi, Mike Tyson ha deciso di fare davvero un bel gesto: tornerà sul ring, sì, ma solo ed esclusivamente per fare del bene alle persone meno fortunate di lui. Infatti ha intenzione di raccogliere fondi – combattendo – per aiutare i tossicodipendenti e le persone che non hanno fissa dimora. Naturalmente a 53 anni non è affatto facile tornare ad allenarsi con costanza, infatti, Kid Dynamite non ha nascosto che sta andando incontro a delle difficoltà, anche se settimana dopo settimana sta recuperando una forma fisica accettabile.

Mike Tyson: «Comincio ad essere in condizioni migliori»

L’annuncio su Instagram del suo prossimo rientro nel mondo della boxe – seppur con l’onorevole obiettivo della beneficenza – ha inevitabilmente acceso l’entusiasmo e la curiosità degli appassionati e dei numerosi fan dell’ex campione statunitense. Per questo motivo, il 53enne ha fornito qualche dettaglio in più sulle sessioni di allenamento che sta seguendo in questo periodo.

Innanzitutto, Mike Tyson non ha nascosto che ai primi tempi ha avuto diverse difficoltà perché il suo corpo ovviamente non era più abituato ad essere sottoposto a questo tipo di sforzo. Attualmente sta seguendo un piano di lavoro cardiovascolare incentrato su tapis roulant e cyclette, passando poi per esercizi con pesi leggeri e per sessioni puramente di boxe. A tal proposito ha ammesso che all’inizio è stato complicato riprendere e che accusava diversi dolori, spiegando che si sentiva come se tre ragazzi lo avessero preso a calci. Adesso però le cose stanno andando meglio perché sente che sta recuperando un’ottima forma atletica.

Nell’attesa di rivedere Iron Mike alle prese con ganci, diretti e jab (per beneficenza), ricordiamo che l’ultima fase della sua carriera agonistica è stata dal 2002 al 2005. Quando aveva 35 anni, sfidò per il titolo iridato Lennox Lewis. Inizialmente il match era stato programmato per il 6 aprile, ma nel corso della conferenza stampa di presentazione proprio Tyson si scontrò fisicamente con l’avversario di turno e i collaboratori, uno dei quali fu anche ricoverato in ospedale. In seguito a questo increscioso episodio, l’incontro fu rimandato al mese di giugno. Tyson perse la sfida per knock-out all’ottava ripresa, dimostrando di non essere più il Kid Dynamite di una volta.

Mike Tyson nel match contro Lennox Lewis.

Nel 2005 combatté dapprima con Danny Williams e poi con Kevin McBride, uscendo sconfitto in entrambe le occasioni. Dopo questi ripetuti insuccessi, annunciò il ritiro dall’attività agonistica.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20