Milan Brahim Diaz

Il Milan è al lavoro per prolungare il prestito di Brahim Diaz. Il fantasista spagnolo di proprietà del Real Madrid, ha ben figurato nella stagione appena conclusa e vorrebbe restare in rossonero.

Donnarumma-PSG: accordo raggiunto, visite mediche a breve

Milan: Brahim Diaz resterà in Italia?

La stagione di Brahim Diaz può essere definita positiva. Arrivato dal Real Madrid come riserva di Calhanglu, lo spagnolo ha saputo scalare le gerarchie di Stefano Pioli diventando una pedina fondamentale della squadra specie nell’ultima parte della stagione. Decisivo il suo contro la Juventus che ha dato una spinta importante al Milan per ritornare in Champions League dopo sette stagioni di assenza. Diaz era però in prestito dal Real Madrid che continua a detenere il cartellino del giocatore.

Tuttavia, l’addio di Zidane (estimatore dello spagnolo) avrebbe eliminato un grande ostacolo per la permanenza di Diaz in rossonero. Il nuovo tecnico degli spagnoli Carlo Ancelotti, avrebbe dato il suo ok in merito alla partenza del trequartista. Il Milan però vorrebbe inserire anche un diritto di riscatto da poter utilizzare al termine della prossima stagione. Al momento non si è parlato di cifre ma la dirigenza rossonera può contare sulla volontà del giocatore di continuare il suo progetto con il club milanese. Nella stagione 2020/2021 Brahim Diaz ha collezionato 35 presenze mettendo a segno 7 gol e 3 assist mostrando il suo talento ed anche la sua duttilità tattica.

Sito ufficiale ACMILAN.com

Leggi anche: Milan: Meite tornerà al Torino

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20