Mg Milano 28/06/2020 - campionato di calcio serie A / Milan-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Ante Rebic

Brusco stop della Juventus che dopo sette vittorie consecutive cadono a San Siro contro il Milan. Dopo un primo tempo equilibrato, succede tutto nella ripresa. Doppio vantaggio bianconero con Rabiot e Ronaldo, poi si scatena il Milan che completa la rimonta per una vittoria meritata.

La Partita

Pioli sceglie il 4-2-3-1 con Donnarumma tra i pali, linea difensiva composta da da Conti a destra, Theo Hernandez a sinistra, Romagnoli e Kjaer al centro. In avanti, Rebic, Paqueta’ e Saelemaekers a sostegno di Ibrahimovic

Sarri risponde con il 4-3-3 dove Szczney è il portiere, Cuadrado e Danilo si sistemano sulle fasce, mentre Bonucci e Rugani formano la coppia centrale. A centrocampo, Pjanic, Bentancur e Rabiot. In avanti, Bernardeschi, Higuain e Ronaldo

Primo tempo poco spettacolare con le due squadre che preferiscono non rischiare più di tanto. I bianconeri si fanno vedere con un colpo di testa di Bonucci ad anticipare Donnarumma, e con un tiro a giro di Cristiano Ronaldo. I rossoneri si difendono bene e appena possono cercano di innescare Ibrahimovic. Il match ha due sussulti nel finale di tempo, dapprima con Higuain che protegge palla e scarica un diagonale che Donnarumma blocca a terra, e poi con una rete annullata per fuorigioco ad Ibrahimovic.

Secondo tempo

Subito una novità ad inizio ripresa tra i rossoneri: dentro Cahlanoglu, fuori Paqueta’. Alla prima azione la Juve punisce con Rabiot, autore di una progressione devastante conclusa con un tiro imparabile per Donnarumma. Passano sei minuti, e la Juve raddoppia con Ronaldo, che approfitta di una dormita difensiva rossonera per trafiggere il portiere. Pioli inserisce un altro attaccante, Leao, per Saelemaekers. Al 61”, il Milan riapre la partita grazie ad un rigore di Ibrahimovic per fallo di mano di Bonucci. Tre minuti dopo, Kessie pareggia addirittura i conti. Al 67’st, Leao porta in vantaggio i suoi. All’81’, Rebic firma la quarta rete.

Il Tabellino

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Conti, Romagnoli, Kjaer, Theo Hernandez, Bennacer, Kessie, Rebic, Paqueta’, Saelemaekers, Ibrahimovic. All. Pioli

JUVENTUS(4-3-3): Szczney, Danilo, Bonucci, Rugani, Cuadrado, Bentancur, Pjanic, Rabiot, Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Arbitro: Guida

Marcatore: 46’st, Rabiot(J), 53’st, Ronaldo (J), 61’st, rig.Ibrahimovic(M), 65’st, Kessie, 70’st, Leao

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20