Allo stadio Giuseppe Meazza di Milano si è disputata Milan-Spal. Chi vincerà oggi staccherà di un po’ di punti gli acerrimi rivali per la lotta salvezza. La partita è terminata 1.0. Nel primo tempo la squadra rossonera ha rischiato di passare in vantaggio, con la traversa colpita da  Castillejo. Nel secondo tempo i rossoneri hanno trovato il gol del 1-0, che gli ha permesso di ottenere un’importante vittoria

Come è arrivato il Milan

Il Milan proviene da un cocente sconfitta subita all’Olimpico di Roma per 2-1, in questa partita sono stati determinati gli errori rossoneri che hanno permesso ai giallorossi di riprendersi da un momento negativo. Il Milan è attualmente in una situazione deficitaria di classifica a soli 3 punti dalla lotta salvezza, l’allenatore rossonero, Stefano Pioli, ha chiesto ai suoi spirito per uscire da questa situazione, riuscirà Pioli nel suo intento?

Come è arrivata la Spal

La Spal proviene da un pareggio importantissimo guadagnato in casa ai danni del Napoli, questo  punto importantissimo ha permesso agli emiliani di trovare un po’ di fiducia, tenendo conto soprattutto con chi hanno fatto questo risultato. La Spal si è presenta a San Siro, battaglierà, con la voglia di portare almeno un punticino, così da smuovere non solo la classifica ma anche il morale.

Formazioni

MILAN (4-3-3) – Donnarumma; Duarte, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetá, Bennacer, Kessié; Castillejo, Piatek, Calhanoglu. 

SPAL(3-4-3)  – Berisha; Tomovic, Vicari, Cionek; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Floccari, Petagna.

Primo tempo


3’ Primo occasione per i rossoneri, azione in solitaria dalla destra di Castillejo, l’ala destra ha servito un assit per Paquetá, il brasiliano ha scoccato il tiro, con il pallone che non ha impensierito Berisha. 5’ Contropiede non sfruttato dal Milan, Calhanoglu ha servito un assit per Piatek, l’attaccante polacco è caduto, perdendo il possesso del pallone. La Spal in questo momento della partita, attacca con la difesa alta.

12’ Gol sbagliato dai rossoneri. Apertura di Paquetá per Theo Hernandez, il terzino spagnolo ha crossato il pallone il mezzo, il più veloce ad arrivarci è stato Castillejo che a tu per tu con il portiere della Spal, ha sparato il pallone sulla traversa, sbagliando un occasione clamorosa. 13’ Piatek ha provato a colpire al volo da fuori area, il pallone è finito poco a lato della porta della Spal.

Poche idee e molti errori in uscita, soprattutto dei rossoneri. 21’ Ammonito Floccari. 23’ Prima occasione per l Spal, calcio d’angolo battuto molto bene dalla formazione allenata da Semplici, il pallone è arrivato a Floccari, che in solitaria di testa mette il pallone fuori. 29’ Occasione Milan, Calhanoglu ha scoccato un tiro diagolane, il pallone troppo debole, è finito tra le braccia di Berisha.

36’ Prima parata per Donnarumma, Petagna ci ha provato dal limite dell’area, il portiere classe 1999 ha parato agevolmente. 40’ Ammoniti Duarte e Donnarumma, il primo per un fallo il secondo per proteste.

Secondo Tempo

Inizia il secondo tempo con il primo cambio del match, è uscito Musacchio al suo posto Calabria. 47’ Gol annullato ai Rossoneri. Theo Hernandez dopo aver ricevuto un passaggio da Paquetá, ha messo il pallone in rete, ma trattandosi di fuorigioco, il gol è stato annullato. 56’ E’ entrato Suso a fargli posto Castillejo. 57’ Ammonito Calhanoglu. 61’ Ammonito Vicari.

63’ Gol del Milan. Gol magistrale di Suso da punizione.

69′ Ammonito Bennacer. 72′ Ottima apertura di Kessiè per Suso, l’attaccante spagnolo ha messo il pallone in mezzo, sulla sfera si è fiondato Paquetá, il brasiliano ha scoccato il tiro che è finito molto lontano dalla porta della Spal. 73′ Ammonito Kurtic. 76′ Occasione Spal, Murgia ha battuto una punizione dal lato destra, il portiere rossonero con i pugni ha respinto il pallone.

79′ Gol divorato dal Milan. Grande palla di Calhanoglu per Paquetá, il brasiliano ha saltato l’avversario, trovandosi in solitaria davanti al portiere, ha eseguito un pallonetto, Berisha non si è fatto sorprendere, mettendo il pallone in angolo. Nuova occasione per il brasiliano rossonero, dopo appena due minuti, dopo aver ricevuto il pallone in area, Paquetá ha sparato il pallone alto sopra la traversa.

85′ Punizione interessante per la Spal, Murgia ha messo il pallone in mezzo dalla sinistra, si è fiondato sul pallone Kurtic, l’ex Palermo ha impattato male il pallone non riuscendo a trasformare il pallone in rete. 87′ E’ uscito Paquetá, al suo posto Jack Bonaventura.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.