Milan, ufficiale il ritorno di Ibra

Come si suol dire, “a volte ritornano”. Anzi più precisamente “a volte ritorna”. Appena Zlatan Ibrahimovic ha cambiato immagine di profilo sui social, mettendo una foto dove ben erano messi in risalto gli occhi rossoneri, ecco che i fans milanisti di tutto il mondo hanno gridato al mondo la loro gioia. Del resto, l’affetto nei confronti del calciatore non è mai scesa di intensità, nonostante siano sette gli anni di distanza dall’ultimo match del calciatore svedese con addosso la maglia del Milan (stagione 2011-2012). Ibrahimovic è infatti legato visceralmente ai colori rossoneri, sebbene abbia vestito le maglie dei cugini interisti e dei rivali juventini.

Ibrahimovic al Milan

I dettagli della trattativa

Quando Ibra entra in causa lo fa in grande stile e con grande efficacia. L’attaccante svedese ex Los Angeles Galaxy ha firmato un contratto di sette mesi al Milan, club che lo aveva ingaggiato già nel 2010 dopo l’esperienza difficile al Barcellona, portando a casa l’ultimo scudetto prima del dominio juventino. Boban e Maldini hanno regalato a Pioli un concentrato evergreen di grinta e voglia, di rabbia agonistica che senza alcun dubbio occorrerà ai rossoneri per risalire la china.

Ibra del resto lo ha annunciato stesso lui: “Sto tornando in un club che rispetto enormemente e in una città che amo. Lotterò con i miei compagni di squadra per cambiare il corso di questa stagione e farò di tutto per centrare i nostri obiettivi”. Il club di Via Turati invece spiega i dettagli della trattativa mediante questo comunicato: “AC Milan comunica di aver concluso un accordo per il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese ha raggiunto un accordo con il Club rossonero fino al termine di questa stagione, con l’opzione di estenderlo per la stagione successiva. Ibrahimovic sarà a Milano giovedì 2 gennaio per sostenere i test medici necessari alla regolare formalizzazione dell’accordo, per poi unirsi ai nuovi compagni di squadra per i primi allenamenti. Una volta ufficializzato il contratto, verrà organizzata la conferenza stampa di presentazione“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20