Un Arsenal con tanti giovani quello mandato in campo da Arteta, ma il risultato, Molde-Arsenal 0-3, premia comunque gli inglesi. Con questo sucesso, il quarto su quattro gare disputate, i londinesi volano ai sedicesimi di finale di Europa League con due gare di anticipo.

LE FORMAZIONI DELLE DUE SQUADRE:

Molde: Linde; Wingo, Gregersen (85° Knudtzon), Sinyan, Risa (81° Pedersen); Aursnes, Ellingsen, Hussain (61° Bolly), Hestad, Wolff Eikrem (81° Brynhidsen); James (61° Omoijuanfo). All. Moe.

Arsenal: Runarsson; Maitland-Niles, David Luiz, Mustafi, Cedrid; Nketiah (82° Balogun), Willock (75° Tierney), Xhaka(62° Ceballos), Nelson, Pepé; Lacazette (75° Smith Rowe). All. Arteta.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Big match in Norvegia, tra le prime due del girone; l’Arsenal conduce a punteggio pieno, davanti al Molde a quota 6.

Grande occasione per i Gunners al 13° con Nelson che va a al tiro, trovando però una grande risposta da parte di Linde. Risposta immediata dei padroni di casa con Sinyan che va vicinissimo al gol; Runarsson si supera e mette in calcio d’angolo.

Giocata pazzesca di Pepé al 21° che con un numero di alta classe si libera di due avversari e arriva al tiro; conclusione che però non inquadra lo specchio della porta difesa da Linde.

Ancora occasioni da una parte e dall’altra, ma nella prima frazione di gara nessuna delle due squadre è riuscita a trovare la via del gol, con il punteggio fermo sullo 0-0 all’intervallo.

SECONDO TEMPO:

I londinesi partono decisissimi nel secondo tempo, con Pepé, che si era già messo in mostra nei primi 45 minuti, che appare davvero indiavolato. L’esterno ospite infatti prima colpisce una clamorosa traversa al 49°, e poi un minuto dopo porta in vantaggio i suoi, liberato da uno splendido cross di Willock. Molde-Arsenal 0-1 e inglesi ormai ad un passo dalla qualificazione ai sedicesimi di finale.

I norvegesi accusano il colpo e l’Arsenal al 55° trova l’immediata raddoppio che chiude la contesa, dopo che poco prima era stato annullato un gol a Nketiah. Willock, già autore dell’assist per Pepé, serve Nelson, che insacca la sfera sulla sinistra. Molde-Arsenal 0-2 e ora si fa davvero dura per i padroni di casa.

Uno-due terrificante dei Gunners che in 5 minuti chiudono la partita.

I Gunners ora controllano agevolmente la sfida, con i padroni di casa che cercano di limitare i danni per evitare una goleada. Gran tiro di Lacazetta al 71°, ma Linde con un colpo di reni si supera e devia in corner.

Reazione del Molde al 76° con la bella azione personale di Bolly; il suo assolo termina però con un tiro che finisce alto sopra la traversa.

Ancora Gunners a segno al minuto 83, con il classe 2001 Balogun che entrato in campo da appena un minuto realizza il terzo gol per i suoi! Smith Rowe, anche lui entrato nella ripresa, serve l’attaccante che con grande freddezza deposita in fondo al sacco! Molde-Arsenal 0-3 e partita definitivamente chiusa.

Balogun segna appena entrato in campo.

La gara dopo il terzo gol dell’Arsenal non ha più nulla da dire e il match si chiude così con il roboante successo della squadra di Arteta che vola ai sedicesimi di finale con la quarta vittoria in quattro partite di Europa League. Rimandato invece il Molde che si giocherà la qualificazione negli ultimi due turni.

IL TABELLINO DELLA GARA:

RISULTATO: Molde-Arsenal 0-3.

MARCATORI: 50° Pepé (A), 55° Nelson (A), 83° Balogun (A).

AMMONITI: /

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20