I due Golfisti italiani Edoardo Molinari e Gagli sono stati messi in quarantena per via di un’influenza avuta dieci giorni fa da Gagli.

Oggi comincia il Torneo dell’European Tour L’oman Open ma per i due golfisti italiani Molinari e Gagli è già finito, questo perché sono stati messi in quarantena in Oman per via di un’influenza che ha colpito Gagli dieci giorni fa, i due sono compagni di stanza e forse per questo motivo sono stati messi tutte e due sotto osservazione. Di questo argomento ha parlato Marco Durante capo del settore pro della federgolf che ha detto che si tratta di un’eccesso di prudenza dell’organizzazione per uno stato febbrile che risale a 10 giorni fa, ma in questo momento non ci sono patologie virali in atto e per questo spera che si risolva la situazione al più presto.

I due golfisti italiani non potranno quindi partecipare al torneo e la rabbia e la delusione dei due sta crescendo. Edoardo Molinari ha twittato tutta la sua frustazione per questa esclusione dicendo che per cominciare sta bene, non ha nessun sintomo, niente febbre, niente raffreddore, niente di niente, è solo molto seccato ed annoiato. Conclude dicendo che spera che questo incubo finisca al più presto.

Gagli invece ha detto che ritiene inspiegabile questa decisione di escluderli, se c’era un rischio concreto di contagio per lui si dovevano isolare dozzine di giocatori ed annullare il torneo.

Concludiamo dicendo che la prudenza non è mai troppa, ma alla fine il troppo stroppia come dice il proverbio.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.