Bis iridato per l'australiano

Rohan Dennis bissa il successo iridato del 2018, vincendo anche la cronometro mondiale di Harrogate. Argento per Evenepoel, bronzo per Filippo Ganna

Prova a cronometro Uomini Elité

CRONOMETRO UOMINI ELITE’-MONDIALI CICLISMO 2019

Rohan Dennis vince la medaglia d’oro nella prova a cronometro elitè dei mondiali di ciclismo dello Yorkshire. L’australiano, già vincitore dell’edizione 2018 e quindi campione in carica, difende la maglia iridata percorrendo i 52 km del percorso di Harrogate in 1h5’06”, andando addirittura a riprendere per strada Primoz Roglic, partito 3′ prima di lui

Ma se Rohan Dennis è lo splendido presente, Remco Evenepoel è il futuro (non solo a cronometro) del ciclismo mondiale. Il belga (già plurimedagliato sia tra gli elite che negli juniores lo scorso anno e agli europei di quest’anno) chiude al secondo posto, prendendosi la medaglia d’argento con il tempo di 1h06’14”

Si colora anche di azzurro la cronometro di Harrogate, con Filippo Ganna che si prende la medaglia di bronzo, chiudendo la sua prova in 1h7’00”. L’italiano precede sul traguardo , Patrick Bevin (4° a 1’57”), Alex Dowsett (5° 2’01”), Lawson Craddock (6° in 2’0710”), Tanel Kangert (7° a 2’07”), Nelos Olivera (8° a 2’09”), Tony Martin (9° a 2’27”) e Stefan Kung (10° a 2’46”)

Giornata nera per la nazionale del Belgio con Yves Lampaerts e Victor Campenaerts che terminano ben oltre la Top10, entrambi vittime di cadute che rovinano i piani dei giallorosso-neri. Prova da dimenticare anche per lo sloveno Primoz Roglic, uno dei grandi favoriti ai nastri di partenza, ma che arriva alla prova di Harrogate svuotato e privo di forze a causa delle fatiche della Vuelta 2019 (vinta dallo stesso corridore della Jumbo Visma)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.