fbpx
Ottobre21 , 2021

Mondiali di ciclismo strada : trionfa Elisa Balsamo

Related

NFL, Week 7 – La preview di Washington – Packers

Alle 19:00 ora italiana di domenica 24 ottobre, Washington...

NFL, Week 7 – La preview di Bengals – Ravens

Alle 19:00 ora italiana di domenica 24 ottobre, prende...

NFL, Week 7 – La preview di Jets – Patriots

Il Gillette Stadium di Foxborough farà da teatro alla...

NFL, Week 7 – La preview di Chiefs – Titans

Domenica 24 ottobre, alle 19:00 ora italiana, il Nissan...

Share

Dopo la prova a cronometro vinta da Filippo Ganna, anche quella del Mondiali di ciclismo strada, in corso di svolgimento nelle Fiandre, parla italiano. La piemontese Elisa Balsamo, infatti, ha conquistato il titolo iridando bruciando al termine di una volata memorabile la favoritissima olandese Vos, argento, e la polacca Nieiwidoma.

Mondiali di ciclismo strada: cosa è accaduto?

L’ Italia piazza un altro acuto ai Mondiali di ciclismo in corso di svolgimento nelle Fiandre conquistando il titolo iridato nella prova femminile su strada con Elisa Balsamo, che ha messo in fila tutte le favorite. La gara si accende a 60 km dal traguardo: in fuga si alternano Lucinda Brand, Ellen Van Djjik e Annemienk Van Vleuten, ma le italiane non stanno a guardare con Cavalli, Cecchini e Borghini che provano a stargli a ruota. Nel penultimo giro, la spagnola Garcia prova l’assolo guadagnando 30″. La sua fuga finisce però ad una decina di km dall’arrivo. A 6 km dalla conclusione, parte la polacca Nieweidoma, seguita dalla Borghini, dalla Jackson e dalle olandesi Vos e Van Djjk. Il tentativo si ferma presto lasciando presupporre che la gara si deciderà in volata. La Borghini prepara la volata portandosi dietro la Balsamo, la Vos e la Neiweidoma. Quando, però, la Balsamo decide di partire nessuno ha la forza di reagire per contrastare un trionfo meritato.

Le parole di Elisa Balsamo

La neo campionessa del mondo di ciclismo su strada, Elisa Balsamo, ha cosi commentato il suo trionfo: “Sono totalmente senza parole. Stento a crederci. È un sogno dopo una lunghissima stagione. Il team è stato fantastico. Oggi ho battuto Marianne Vos. Pazzesco. All’ultima curva ho solo pensato di andare full gas. L’ anno prossimo con questa maglia sarà incredibile. Grazie a tutto il team e allo staff. Qui sul traguardo c’è il mio ragazzo mentre la mia famiglia mi sta seguendo a casa”.

Mondiale cronometro 2021: Ganna si conferma campione

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20