fbpx

Moto2, GP del Giappone: le prove libere della classe di mezzo

Date:

La Moto2 ritorna in Giappone dopo una lunga lontananza, ma il programma è cambiato e la giornata di prove libere del venerdì si limita ad una sola sessione. Con la pioggia che fa capolino ogni tanto. In queste condizioni non ottimali, riprende la sfida iridata tra Augusto Fernandez, l’idolo di casa Ai Ogura e Celestino Vietti. Come se la cavano i tre moschettieri in lotta per l’iride? Non ci resta che scoprirlo in queste righe.


MotoGP, GP Giappone: info e orari TV (meteo permettendo)


Moto2, GP del Giappone: cosa succede nelle prove libere?

La classe intermedia da il bentornato a Sam Lowes, che rientra in pista dopo un lungo stop per infortunio. Sean Dylan Kelly è protagonista del turno a suo modo, dato che la sua Kalex si ferma lungo il tracciato per ben due volte per un guasto meccanico. SDK è accompagnato dalle bandiere gialle e dalle bandiere bianche con croce rossa, che stanno ad indicare l’arrivo della pioggia. Ma l’asfalto rimane asciutto abbastanza per fare un buon time attack. Alla fine della partita il giocatore più in forma è Augusto Fernandez, il quale ricorda che non è leader del mondiale per caso. Il madrileno batte di 84 millesimi un Somkiat Chantra che sente aria di casa, anche se il GP di Thaliandia non comincerà prima della prossima settimana. Il vero eroe del pubblico è Ogura, che però si ferma alla quarta posizione, dietro al fenomeno Pedro Acosta e con quasi quattro decimi di distanza da Fernandez, suo rivale in campionato. Filip Salac, Tony Arbolino, Alonso Lopez, Albert Arenas, Jorge Navarro (che l’anno prossimo passerà in Supersport) e Jake Dixon chiudono la top ten. Ma dov’è Vietti?

Alla ricerca di Vietti (e degli italiani)

Celestino prosegue nel suo momento difficile, non andando oltre la 21esima prestazione. Questa gara e la prossima a Buriram saranno cruciali per il piemontese: se non recupera punti a Fernandez, sarà aritmeticamente fuori dalla lotta per il mondiale. Niccolò Antonelli è subito dietro al suo capitano in 22esima posizione: il bolognese comincia pian pianino a fare progressi. È invece in caduta libera Simone Corsi, che si ferma alla 29esima casella. Il romano ha ricevuto ad Aragon la notizia che non correrà più da titolare MV Agusta la prossima stagione, limitando la sua presenza a qualche wild card. Alessandro Zaccone, in cerca di una sella per il prossimo, ferma il suo score in 27esima posizione, lontano quasi tre secondi dalla vetta. Lorenzo Dalla Porta è 25esimo, e soprattutto felice di aver trovato posto in Moto2 per l’anno prossimo. Proprio oggi il pratese è annunciato come pilota del team spagnolo SAG, in sostituzione di Gabriel Rodrigo, ritiratosi dall’attività agonistica.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Siviglia vs Borussia Dortmund – pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di ottenere la sua prima vittoria...

Real Madrid vs Shakhtar Donetsk – pronostico e possibili formazioni

Il Real Madrid cercherà di ottenere tre vittorie consecutive...

Manchester City vs Copenaghen – pronostico e posssibili formazioni

Dopo l'impressionante vittoria a suon di gol contro gli...

Benfica vs Paris Saint-Germain – pronostico e possibili formazioni

Il Benfica e il Paris Saint-Germain puntano a continuare...