fbpx

MV Agusta: operazione rilancio in Supersport

Date:

Il nuovo mondiale Supersport ci restituisce due marchi italiani, Ducati ed MV Agusta. Se la casa di Borgo Panigale compie un rientro dopo anni di assenza, l’omologa di Schiranna non se n’è mai andata, ma aveva ridotto drasticamente il suo impegno in pista. Ma ora le cose cambiano, con il nuovo regolamento che ha convinto i varesini ad impegnarsi di più. Saranno ben due le moto che il team ufficiale di Andrea Quadranti schiererà la prossima stagione, con una conferma ed un debutto. Niki Tuuli resta come punta di diamante della squadra, con al fianco il giovane turco Bahattin Sofuoglu.

MV Agusta: nuova vita in Supersport?

Il regolamento Supersport 2022 attira molto MV, perché le consente di poter schierare una moto più competitiva. La F3 675 aveva evidenziato limiti rilevanti contro le quattro cilindri giapponesi. Ma con la 800 sarà un’altra storia. Questo ha convinto Quadranti a continuare a gestire il programma, ed a schierare una moto in più, con il pieno supporto della casa madre. Tuuli, di nazionalità finlandese, è il pilota di punta della squadra, ed è al secondo anno con essa. Il 2021 è iniziato male, per poi andare in crescendo. Gli ultimi due round sono stati i più fruttuosi per Niki, con tre podi di cui il migliore è stato il secondo posto conseguito nel caos di Mandalika, in gara 2. Tuuli, intervistato da Motorsport.com, ha sottolineato come la nuova 800 sia più adatta al suo stile di guida rispetto alla 675. Con maggiore potenza a regimi più bassi, il pilota può fare linee più strette, che si traduce con fare meno strada e dare meno chance di sorpasso agli avversari. C’è molta curiosità su Bahattin Sofuoglu, giovane turco proveniente dalla Supersport 300. Nipote del cinque volte iridato Kenan, Bahattin ha debuttato nella classe entry level nel 2018, disputando solo quattro gare ed ottenendo un 17esimo posto come miglior risultato. In tre stagioni, Bahattin conta tre vittorie, di cui due ottenute quest’anno. Manca all’appello Lorenzo Baldassarri, che aveva provato la MV una settimana e mezzo fa. Il pilota ex Moto2 sta ancora cercando una sistemazione, e potrebbe trovarla in Evan Bros. La scuderia di Fabio Evangelista sta valutando se continuare con Yamaha, oppure passare alla Ducati. Vi aggiorneremo sugli eventuali sviluppi.


Lorenzo Baldassarri: la missione 2022 è la Supersport


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Genoa vs Benevento: pronostico e possibili formazioni

Sabato 20 agosto alle ore 20.45 al Ferraris di...

Apollon Limassol vs Olympiacos – pronostico e possibili formazioni

Apollon Limassol e Olympiacos si affrontano giovedì 18 agosto...

Frosinone-Brescia 2022: probabili formazioni e dove vederla

Il 21 Agosto 2022 nello Stadio Benito Stirpe alle...

Ascoli-Spal 2022: probabili formazioni e dove vederla

Sabato 20 Agosto 2022 nello Stadio Cino e Lillo...