La regular season di NBA è cominciata da poco più di 50 giorni. Sotto i riflettori di uno dei campionati più seguiti al mondo, spiccano diversi cestisti che potrebbero ambire al titolo di MVP. Grazie alle loro giocate e straordinarie qualità, emergono infatti più di altri. Al momento la lista stilata consta di 15 profili che ogni volta che entrano in campo fanno davvero sognare tutti i tifosi. Chi saranno?


Nba: Warriors fermano Lakers, cade Portland


MVP, chi sarà il miglior giocatore in NBA?

MVP è l’acronimo di Most Valuable Player Award, ovvero il premio che un giocatore di NBA si aggiudica a fine stagione per essere stato il migliore. Il campionato americano di basket è davvero pieno di talenti e ottenere questo riconoscimento è un onore nel mondo del basket. Il premio della regular season esiste dal 1955 e nella classifica dei vincitori si possono trovare nomi come Magic Johnson, Michael Jordan, David Robinson, Allen Iverson. Dei veri e propri extraterrestri per quanto riguarda la pallacanestro.

I nomi che per ora saltano all’occhio e che quindi concorrono per il titolo sono 15.

Da Brown a Mitchell…

  • JAYLEN BROWN, ala piccola o guardia dei Boston Celtics. Il giocatore nel 2017 aveva vinto il premio NBA All-Rookie Team per essere fra i 10 migliori giocatori al primo anno di NBA.
  • MIKE CONLEY dello Utah Jazz. Il cestista campione di assist, ha subito diversi stop a causa di problemi fisici e nel 2016 è stato il giocatore più pagato in NBA con un contratto da 153 milioni annui. Ora è in lizza per l’MVP.
  • DAMIAN LILLARD il playmaker dei Portland Trail Blazers. È molto forte nei tiri da metà campo e conclude bene dalla media distanza, a volte anche dalla lunga, e dai tiri da 3 punti.
  • DONOVAN MITCHELL indossa la divisa degli Utah Jazz dal 2017 anno in cui risulta la tredicesima scelta nel Draft NBA. Dotato di grande velocità e notevole apertura delle braccia è soprannominato “Spidaman“. Mitchell è anche un ottimo difensore.
  • RUDY GOBERT è uno dei centri degli Utah Jazz ed è considerato uno dei migliori rim protector (in italiano protettore del ferro), dell’NBA. L’apertura delle sue braccia misura 2.36 metri.
  • JAYSON TATUM. Il cestista classe 1998 dei Boston Celtics, se la cava molto bene nell’uno contro uno ed è anche un eccellente realizzatore. Gioca nella lega dal 2017 quando venne selezionato come terza scelta dalla squadra di Boston.
  • LUKA DONCIC cestista sloveno dei Dallas Mavericks che grazie alla propria versatilità può rivestire i ruoli di playmaker, ala piccola o guardia. Il giocatore è molto giovane, a 22 anni è considerato uno dei talenti emergenti dell’NBA.

…da Antetokounmpo a Lebron James

  • PAUL GEORGE ala piccola o guardia dei Los Angeles Clippers con i quali gioca dal 2019. Il cestista è un ottimo difensore ma se la cava benissimo anche in zona offensiva.
  • STEPHEN CURRY playmaker e capitano dei Golden State Warriors, fa parte della lista per i concorrenti all’MVP premio che ha vinto due volte di seguito nelle stagioni 2014-15 e 2015-16.
  • GIANNIS ANTETOKOUNMPO, giocatore greco classe 1994 che attualmente indossa la maglia dei Milwaukee Bucks. Uno dei migliori profili in circolazione, miglior giocatore nelle stagioni 2018-2019 e 2019-2020, ha partecipato a quattro NBA All-Star Game.
  • KAWHI LEONARD ala piccola dei Los Angeles Clippers, figura fra i 5 migliori giocatori del campionato statunitense di pallacanestro.
  • KEVIN DURANT ala grande o piccola dei Brooklyn Nets è fra i migliori realizzatori della storia.
  •  NIKOLA JOKIC uno dei centri dei Denver Nuggets. Il giocatore serbo è arrivato in NBA nel 2014.
  • JOEL EMBIID soprannominato “The Process” indossa la maglia dei Philadelphia 76ers, è considerato il miglior centro di tutta la lega.
  • LEBRON JAMES playmaker dei Los Anglese Lakers, è ad oggi il terzo miglior marcatore della storia, prima di lui Karl Malone e Kareem Abdul-Jabbar.

Chi sarà il vincitore del premio MVP? Per scoprirlo non ci resta che continuare a seguire l’NBA.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20