Nagatomo sarà se stesso in Holly e Benji.

Yuto Nagatomo è uno dei calciatori più importanti del Giappone. Il difensore 33enne, infatti, in carriera è riuscito ad imporsi nel calcio europeo e soprattutto in Italia dove è piuttosto noto a tutti gli appassionati. Infatti ha indossato dapprima la maglia del Cesena nella stagione 2010-2011 collezionando 16 presenze, e poi in particolare quella dell’Inter, dove dal 2011 al 2018 ha messo insieme ben 210 partite tra campionato e coppe con 11 reti all’attivo. Dal gennaio 2018 si è trasferito in Turchia ed è diventato un calciatore del Galatasaray. Con la nuova squadra finora ha disputato 41 gare complessive riuscendo ad entrare nel tabellino dei marcatori solo in un’occasione.

Holly e Benji: l’origine di un mito

Prossimamente però per il terzino nipponico arriverà un team del tutto particolare. Infatti dai campi di gioco reali passerà a quelli di fantasia del leggendario cartone animato Holly e Benji, vera e propria icona a partire dagli anni ’80. L’ex giocatore dell’Inter sarà presente in una puntata speciale dell’anime Capitan Tsubasa (questo il titolo originale), che ovviamente è anche un manga distribuito con successo in tutto il mondo, edito in Italia dalla Star Comics. In quest’occasione il calciatore avrà anche un compito particolare, ovvero quello di doppiare se stesso, e sarà la prima volta in assoluto per la storica serie animata giapponese.

Nagatomo con la maglia dell’Inter.

L’episodio speciale in cui comparirà Yuto Nagatomo è atteso per il 3 novembre in occasione del programma FNS27-Jikan Terebi Nihon no Sport wa Tsuyoi! La trasmissione si occuperà dei più importanti «tesori umani» del Giappone, e nella lista di queste star nazionali figurerà proprio il difensore campione d’Asia nel 2011, perché ha avuto il merito con la sua carriera internazionale di far conoscere il calcio giapponese anche all’estero, avendo militato in squadre dell’Italia e della Turchia. Durante l’appuntamento televisivo ci sarà anche un intervento di Yoichi Takahashi, lo storico ideatore di Holly e Benji, il quale spiegherà al pubblico come avviene il suo lavoro e quali sono state le origini del manga Capitan Tsubasa.

Nagatomo diventa protagonista di Holly e Benji

L’inedita avventura di Holly e Benji (la prima fuoriserie dal lontano 1994) vedrà il protagonista Tsubasa e i suoi compagni di squadra incontrare proprio la versione «animata» di Yuto Nagatomo. Quest’ultimo è destinato ad entrare nella storia perché per la prima volta un calciatore ha avuto l’arduo compito di doppiare se stesso nelle vicende della serie animata.

Le prime bozze di Nagatomo in versione Holly e Benji.

Infatti già in precedenza Capitan Tsubasa aveva accolto in alcune puntate celebrative dei grandi campioni del mondo del calcio: ad esempio era accaduto con Roberto Baggio in Capitan Tsubasa J. Fino ad ora, però, nessuna delle guest-star aveva dato la propria voce al personaggio animato che lo riproduceva, dunque Nagatomo è stato il primo in assoluto ad essere coinvolto anche in questa parte del progetto. Intanto, in attesa della programmazione televisiva di questo episodio originale della popolare serie animata, su Twitter sono stati mostrati i primi bozzetti del terzino del Galatasaray in formato «anime». Immediatamente tutti hanno notato che avrà il 5 come numero di maglia, ovvero quello che sfoggia da sempre quando scende in campo con la casacca della nazionale giapponese.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.