fbpx
Ottobre19 , 2021

Napoli: Bakayoco, pensiero stupendo

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Le ultime delicate questioni, legate all’infortunio di Diego Demme, mettono in discussione un reparto, centrale per lo scacchiere tattico di Luciano Spalletti. Il nodo della questione qualche giorno fa, girava intorno all’ipotetica cessione di Fabian Ruiz, cosa attualmente esclusa. A qualche ora di distanza torna nei pensieri degli addetti ai lavori in casa Napoli Bakayoco, nome ridondante.

Napoli: Bakayoko, Osimhen, due nomi due reparti

La mano del tecnico di Certaldo, sicuramente rappresenta un’arma in più per il raggiungimento degli obbiettivi e le ambizioni della squadra partenopea. Il centrocampo, come il reparto offensivo, rappresentano l’uno il motore, l’altro l’arrivo. A furor di logica, verrebbe da pensare a come il tecnico enfatizza il reparto offensivo a suon di gol, dall’altra come possa valorizzare Osimhen, acerbo attaccante dalle grandi potenzialità, non sempre capace di dare continuità durante l’arco dei match. A centrocampo, al momento con la mancanza di Demme, le sirene a Napoli sono nuovamente accese su Bakayoko, in grado di restituire equilibrio a Gattuso, ma che mancato l’obbiettivo Champions ed esonerato il tecnico, potrebbe, tornato fra i “Blues”, valutare alternative diverse. Certo è, la fisicità del centrale, affiancato a Fabian Ruiz, attualmente è fuor di ogni dubbio che farebbe un gran comodo a Castel Volturno.

Spalletti in attesa di un centrale: Napoli pensiero Bakayoco

Napoli: soluzione interna per Demme, torna in auge Bakayoco

Spalletti, rosa corta, poche alternative

La linea della dirigenza non cambierà. Aurelio De Laurentiis, piazzerà colpi in entrata qualora si vendesse qualche pezzo pregiato. Attualmente, il lavoro del tecnico è centrato nel valorizzare ciò che si ha a disposizione. Le alternative sono poche. Tra i possibili eredi, “rumors” insistenti portano a Bordeaux per Toma Basic, che potrebbe far bene, potrebbe. Intanto Luciano, dovrà arrangiarsi con Elmas e Lobotka, ma il pensiero è libero, tanto da ipotizzare una coppia di centrali solida e di qualità, magari composta da Bakayoco e Fabian Ruiz, come il centrocampo del Napoli merita.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20