Non poteva sperare in un sorteggio peggiore il Napoli, non solo la caratura dell’avversario ma anche per il momento altalenante che sta vivendo, rattoppato ultimamente da vittorie in campionato che hanno dato morale. L’urna di Nyon per gli azzurri ha infatti decretato il Barcellona come avversario di questi ottavi di Champions League, la cui andata si svolgerà alle 21 di martedi’ 25 febbraio allo Stadio San Paolo.

La gara è particolare anche perché sarà la prima volta di Lionel Messi nello stadio che fu di Diego Armando Maradona, il mito argentino primo punto di riferimento per la pulce sin dagli inizi della sua incredibile carriera. Non solo: sarà la prima da tecnico anche per Gennaro Gattuso, che dopo averla vinta due volte negli anni d’oro del Milan (nel 2003 e nel 2007) si appresta ad approcciare alla Coppa dalle grandi orecchie dalla panchina.

Ricordiamo che la gara sarà disponibile sia su Sky che su Mediaset (Canale 5) dalle ore 21

Napoli Barcellona (amichevole USA)
Un’ immagine dell’incontro amichevole tra Napoli e Barça svoltosi negli Stati Uniti la scorsa estate

Nonostante le assenze pesanti di Jordi Alba, Suarez e Dembelè, il Barcellona rimane un avversario quasi insormontabile per l’alto tasso tecnico che ha disposizione. Il Napoli dovrà mettere in pratica una prova praticamente perfetta come ha già dimostrato questa stagione battendo il Liverpool di Jurgen Kloop o la Juventus di Maurizio Sarri. Ci sarà bisogno quindi del miglior Fabian Ruiz, autore di un eurogoal a Brescia, di un Insigne capace di sfilare via alla attentissima retroguardia blaugrana, e di un Mertens che dovrà dimostrare tutta la classe che ha dalla sua parte.

Pronostico

Quindi, missione impossibile o esiste un minimo di possibilità per sorprendere un colosso come Barça? Tutto è ancora molto incerto, sappiamo benissimo come il Napoli muta atteggiamento in base all’avversario che ha difronte, soprattutto al San Paolo che quest’anno ha visto prove del tutto deludenti. Ci si può aspettare un match giocato a mille all’ora da parte degli azzurri, cosi come è probabile una schiacciante prova da parte del Barcellona. Ciò che è sicuro è che vedremo un match pimpante ed aperto a qualsiasi risultato.

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Allan; Callejon, Milik, Insigne. All: Gattuso

Indisponibili: Malcuit

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Arthur, Busquets, de Jong; Fati, Griezmann, Messi. All: Quique Setién

Indisponibili: Suárez, Dembélé, Jordi Alba

Stadio: San Paolo (Napoli)

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.