Dopo sette lunghissimi anni sembra vicino l’addio di Josè Maria Callejon al Napoli, società che lo aveva acquistato dal Real Madrid. Stando alle ultime voci, Callejon non avrebbe intenzione di rinnovare il suo contratto con gli azzurri a differenza del compagno offensivo Dries Mertens, che invece ha accolto le richieste di De Laurentiis sul nodo ingaggio.

L’aspetto diventa ancora più intricato se si pensa ad una eventuale ripresa della Serie A e della Champions League: in questo caso il calciatore 33enne sarebbe in scadenza e libero di andare via dalla squadra.

Sirene spagnole per Callejon

Stando ai media spagnoli, con l’Estadio Deportivo in prima linea che ha intitolato la prima pagina con “Vuelve en la Liga”, per l’esterno non mancherebbero offerte. Il Siviglia e il Betis stanno tentando di portare nella città andalusa Callejon che tornerebbe a giocare nel campionato spagnolo dopo sette anni.

Callejon indossa la casacca del Napoli dal 2013

I numeri di Callejon a Napoli

Con la maglia azzurra il numero sette ha dato il meglio delle sue potenzialità, mostrando professionalità e capacità di inserirsi negli schemi di qualunque tecnico. Arrivato a Napoli con Rafa Benitez, Callejon si è fatto trovare pronto sin dall’inizio portando a casa goal e assist. I numeri dello spagnolo parlano chiaro: 336 partite giocate e 80 goal fatti. Con la casacca azzurra ha vinto anche una supercoppa italiana nel 2014, battendo ai rigori la Juventus, e una Coppa Italia (2014).

Leggi anche -> Joseph Perfection: l’ex giocatore della Roma è morto

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20