fbpx
Settembre23 , 2021

Napoli difficoltà di mercato ADL frena

Related

Cagliari – Empoli 0-2: i toscani conquistano la Sardegna Arena

Il Cagliari di Mazzarri, dopo il punto all'Olimpico, frena...

Milan-Venezia 2-0: Diaz apre, Hernandez chiude la pratica

Milan-Venezia 2-0 dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri...

La Juve soffre, ma torna a vincere!

Gara matta all'Alberto Picco di La Spezia. La Juve...

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato...

Share

Se non fosse per l’iniezione di fiducia della prima sfida internazionale a Monaco, si direbbe che i ragazzi di Spalletti avrebbero più di un problema da risolvere. Il Napoli è in evidente difficoltà sul mercato, la situazione debitoria impedisce colpi in entrata ed Aurelio De Laurentiis, metterà a segno colpi in entrata solo monetizzando in uscita.

Napoli in difficoltà sul mercato ma in buona salute

Si attende la seconda metà di agosto, periodo nel quale si chiudono le liste, per mettere a segno colpi improbabili. Al termine si spera possano avere una qualche concreta realizzazione. Segnali comunque positivi, il Napoli batte il Bayern in amichevole a Monaco e quel che più conta poi sono le indicazioni che la gara fornisce all’allenatore dei partenopei. Il risultato al di la del prestigioso avversario è importante perché dà morale agli azzurri. Sono evidenti i segni del lavoro dell’allenatore in questa prima fase della stagione. Da sottolineare la tenuta della difesa con Manolas e Koulibaly, ed il buon livello di forma e la concretezza di Osimhen. Il secondo autore di una doppietta che ne evidenzia l’efficacia nei momenti decisivi della partita. Due priorità, il reparto difensivo ed offensivo che sottolineano come ci sia un’intesa con le indicazioni del tecnico. Tutto lascia intendere che con un paio di colpi mirati questo Napoli potrebbe ricominciare a sognare.

Napoli: Emerson Palmieri fumata bianca?

Il mercato statico e la situazione debitoria

Un paio di innesti, uno per reparto. Il centrocampo, segnato dall’infortunio di Demme, ed un difensore possibilmente di fascia. Luciano Spalletti fa quel che si può. Più volte è stata sottolineata l’importanza della rosa attuale, con la possibilità di un paio di innesti mirati che diano l’opportunità di raccogliere un bottino prolifico a fine stagione. Piazzare colpi in entrata significa vendere pedine importanti, ed al momento è opportuno contare sulla mano sapiente del tecnico.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20