fbpx
Settembre23 , 2021

Napoli: Emerson Palmieri fumata bianca?

Related

Cagliari – Empoli 0-2: i toscani conquistano la Sardegna Arena

Il Cagliari di Mazzarri, dopo il punto all'Olimpico, frena...

Milan-Venezia 2-0: Diaz apre, Hernandez chiude la pratica

Milan-Venezia 2-0 dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri...

La Juve soffre, ma torna a vincere!

Gara matta all'Alberto Picco di La Spezia. La Juve...

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato...

Share

La qualità. Termine adoperato molto spesso a Castel Volturno. Elemento imprescindibile per qualsiasi ambizioso obbiettivo di stagione. Luciano Spalletti questo lo sa molto bene. A casa Napoli si tratta ancora con grande interesse il terzino campione d’Europa Emerson Palmieri. Il difensore è in scadenza contratto e si cerca una via per portarlo a Napoli.

Napoli: Emerson Palmieri la priorità della fascia

La cura Spalletti ha dato i suoi frutti. Walter Sabatini, vecchia volpe del nostro calciomercato, vede in lui qualcosa di straordinario. I primi tempi in Italia sono davvero difficoltosi, tanto è vero che il giocatore torna subito al Santos. Sempre Sabatini però ci crede nuovamente alla Roma e proprio Spalletti lo valorizza cominciando a farlo giocare, rendendolo l’ottimo terzino che è oggi. Dopo appena due stagioni di livello approda ai “Blues”. Un lavoro ben fatto quello del tecnico di Certaldo, che si è speso direttamente con il difensore italo-brasiliano. Emerson Palmieri sarebbe felice di tornare in Italia, a Napoli, con il tecnico che lo ha lanciato. D’altronde non è sbagliato raccogliere i frutti del proprio lavoro: la fascia sinistra è una priorità ed Emerson Palmieri rappresenta il profilo ideale. Sarebbe un lavoro svolto a metà senza l’italo-brasiliano e Luciano Spalletti non è certo il tipo che lascia questioni incompiute.

Napoli: Bakayoco pensiero stupendo

Una trattativa complicata

Due i nodi da sciogliere, l’ingaggio facoltoso, la scadenza contratto con il Chelsea. I “Blues” non lo lasceranno partire in prestito non avendo risolto la tegola rinnovo. In questa fase chiederebbero comunque troppo, bisogna pazientare. La dirigenza azzurra lavora sottotraccia e prepara una serie di opzioni che potranno diventare trattative da concludere nella seconda metà di agosto, quando il contesto sarà più chiaro. A chiusura delle liste, sempre il club londinese risolse con un prestito secco per il centrocampista Bakayoco lo scorso anno. Nel calcio mercato tutto è possibile si sa. La volontà del giocatore acquisisce valore in questi casi. Bisogna pazientare.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20