fbpx
Ottobre27 , 2021

Napoli-Rijeka 2-0: una vittoria in memoria di Maradona

Related

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Spezia-Genoa- 1-1: i padroni di casa mostrano i muscoli ma non basta

Oggi 26 Ottobre 2021 nello Stadio Alberto Picco alle...

Share

Il Napoli vince per 2-0 contro il Rijeka. In una delle serate più difficili per la squadra e per i tifosi, gli azzuri vincono e conquistano il primato del girone.

Decisive le reti di Politano nel primo tempo e di Lozano nella ripresa. Una vittoria che il Napoli ha meritato, controllando la gara dall’inizio alla fine.

Napoli-Rijeka 2-0 : chi è stato il migliore in campo?

Il riconoscimento va diviso tra due giocatori. Il primo è Zielinski, autore dell’assist che ha sbloccato la partita. Particolarmente ispirato il polacco, uno dei pochi in grado di cambiare passo e creare superiorità numerica.

Il secondo è Lozano. Il messicano dimostra di essere un giocatore completamente diverso rispetto alla passata stagione. Entra in campo e subito si fa notare. Tante giocate importanti tra cui il gol del 2-0 che ha messo in mostra la freddezza sotto porta del messicano.

Primo tempo

Partita che presenta ritmi molto bassi. Per i primi venti entrambe le squadre non azzardano giocate rischiose, dando poco spettacolo.

Si accende il Napoli che riesce ad impensierire la retroguardia degli ospiti. Prima Petagna e poi Politano sporcano i guantoni di Nevistic.

Il vantaggio del Napoli arriva al minuto 40 con il gol di Politano. L’ex Inter mette in rete una perfetta palla di Zielinski e porta gli azzurri in vantaggio. Tutto facile per Politano che deve solo depositare in rete il pallone valido per il secondo gol in Europa League.

Il Rijeka comunque non si arrende, anzi si presenta due volte nell’area di rigore napoletana. Un tiro di Loncar costringe Meret a fare gli straordinari, mettendo il pallone in calcio d’angolo.

Il primo tempo si chiude con il Napoli in vantaggio per 1-0.

Secondo tempo

Nel secondo tempo, il Napoli controlla e gestisce la partita in virtù di una rete di vantaggio.

Azzurri che non concedono occasioni agli ospiti, assediati dall’attacco partenopeo rinforzato dagli ingressi di Mertens, Insigne e Lozano.

Proprio il messicano è l’autore della rete del 2-0. Viene perfettamente pescato da un lancio di Insigne che scavalca la difesa del Rijeka. Lozano tutto solo in area, controlla e di piatto batte Nevistic. Davvero ottimo l’ingresso dell’ex PSV in partita. Secondo gol che arriva al minuto 74.

Nel finale Insigne, dopo un bel triangolo con Mertens, non riesce a trovare la terza rete del match.

Napoli-Rijeka 2-0, questo il risultato finale. Azzurri che salgono a quota 9 punti e conquistano il primo posto nel girone.

Napoli-Rijeka 2-0: tabellino

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Bakayoko, Demme; Politano, Zielinski, Elmas; Petagna

RIJEKA (5-4-1) Nevistic; Tomecak, Velvoski, Galovic, Smolcic, Anastasio; Muric, Gnezda Cerin, Loncar, Stefulj; Andrijasevic

GOL Politano 40′ (N)- Lozano 74′ (N)

ASSIST Zielinski (N)-Insigne (N)

AMMONIZIONI Anastasio (R)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20