By Nascarking - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38582044

Doveva essere la grande festa inaugurale della stagione 2020, ma Giove Pluvio aveva piani diversi per domenica. La Daytona 500, la gara più iconica della serie NASCAR, è stata rinviata a questa sera a causa della pioggia persistente che non smetteva di bagnare il leggendario Daytona International Speedway.

Per la 62esima edizione della Daytona 500 la NASCAR aveva fatto le cose in grande. La cerimonia d’apertura ha visto nientemeno che la presenza del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. “The Donald” ha fatto da cerimoniere ufficiale, recitando la celebre frase “Gentlemen, start your engines!” con cui tradizionalmente si fanno cominciare le gare automobilistiche negli USA. Poi si è esibito con un giro d’onore sulla pista a bordo della sua limousine, accompagnato dalla consorte Melania. Nel corso del giro di formazione, Trump è poi decollato a bordo dell’Air Force One.

Durante i giri di formazione, alcune gocce di pioggia hanno fatto capolino sul tracciato, facendo rimandare la bandiera verde. La corsa è poi partita regolarmente, ma al 21esimo giro uno scroscio ha spinto la direzione gara a rimandare tutti ai box. Da lì è iniziata una lunghissima attesa. Quando la pista cominciava ad asciugarsi, una nuova precipitazione mandava tutto all’aria. A sera inoltrata, un violento acquazzone ha tolto le residue speranze di poter gareggiare. Tutto rimandato.

La Daytona 500 riprenderà questa sera alle 16 locali, ripartendo da dove erano rimasti. Ricky Stenhouse jr era al comando al momento dell’interruzione, e ripartirà davanti a tutti. Il pilota Chevrolet è anche l’autore della prima pole position della stagione, e prima della sua carriera nella “Great American Race”.

In Italia la Daytona 500 non è trasmessa in TV, tuttavia la diretta è disponibile sulla piattaforma di streaming DAZN. La telecronaca è però disponibile solo in lingua originale. Comunque, il nostro giornale seguirà l’evento. Stay tuned!

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.